Le nuove statistiche nella dashboard per un sito web di successo

Le statistiche nella nuova dashboard Dolphin

Gestendo il sito web dedicato alla tua impresa, ti ritroverai spesso a dover prendere rapide decisioni per migliorare il tuo business. Per questo motivo abbiamo sviluppato e implementato le statistiche nella dashboard: per aiutarti a vedere a colpo d’occhio come sta andando il tuo sito Dolphin. Potrai scegliere basandoti su dati precisi e sfruttare pienamente il potenziale del tuo progetto online.

Abbiamo suddiviso i più importanti indicatori del successo del sito in 3 categorie:

 

1) Scoperta: da dove arrivano i visitatori?

2) Esplorazione: qual è il numero totale dei visitatori?

3) Interazione: quanti visitatori cliccano sui bottoni?

 

Per ogni categoria sarai in grado di individuare su quali statistiche intervenire per dare slancio alla tua attività virtuale. Non solo: ti daremo anche dei consigli  per migliorare i tuoi numeri.

La maggior parte dei visitatori arriva dai social media? Fantastico! Ti mostreremo allora quali trucchi SEO adoperare per attrarre traffico proveniente da Google. Avrai a disposizione tutto quello di cui avrai bisogno per sviluppare una strategia ad hoc e per spingere più persone verso il tuo sito.

Il numero dei visitatori è già alto, ma solo pochi di loro cliccano sui bottoni o ti contattano attraverso i formulari? Ti sveleremo come migliorare il tasso d’interazione!

Le statistiche nella dashboard sono disponibili solo con gli abbonamenti Start e Grow.

Come usare le statistiche per assicurarti il successo del sito

Le tue statistiche sono ora divise in tre categorie, ognuna delle quali ti fornisce preziose indicazioni sul comportamento dei visitatori. Basandoti sui numeri e sui nostri consigli, potrai sviluppare una chiara strategia per assicurarti il successo del tuo sito.

Basta seguire questi semplici passi:

1) Scoperta: le fonti del traffico

La categoria “Scoperta” indica da dove e come arrivano i visitatori sul tuo sito: Facebook, motori di ricerca, clic sui tuoi banner pubblicitari. Puoi sfruttare queste informazioni per reindirizzare ancora più traffico sulle tue pagine. Una volta che avrai capito quali canali funzionano meglio per attirare i visitatori, potrai mettere a punto una strategia per guadagnare ancora più visite.

Le fonti del traffico verso il sito Dolphin

Consigli per la tua strategia

Molto probabilmente starai già promuovendo il tuo sito condividendolo regolarmente sui social media. È arrivato il momento di capire se funziona! Prova a inserire un certo tipo di post per un dato periodo di tempo: ad esempio offerte speciali, recensioni dei clienti, foto. Controlla poi quali hanno avuto maggiore successo. Hai notato un aumento del numero dei visitatori dopo determinati post? Continua su questa strada!

 

Conosci il detto secondo cui è meglio non puntare tutto su una sola carta? Lo stesso vale per le diverse fonti di traffico. È sempre un’ottima idea essere presenti e attivi su diverse piattaforme. Se hai già un gran seguito sui social media, considera la possibilità di acquistare uno spazio pubblicitario su Google. Pensi sia troppo presto? Puoi comunque migliorare il posizionamento sul motore di ricerca investendo del tempo sulla SEO.

 

Immagina di aver condotto una classica campagna pubblicitaria stampando e distribuendo dei volantini durante un evento locale. I visitatori diretti sono ad esempio quelli che hanno letto l’indirizzo del tuo sito sul flyer e digitato l’URL direttamente sulla barra del browser. Monitorando questo numero capirai se la campagna è stata efficace o meno.

2) Esplorazione: l’indice dei tuoi visitatori

Il numero totale dei tuoi visitatori si trova sotto la voce “Esplorazione”. Non solo: selezionando un determinato periodo di tempo, puoi osservare l’evoluzione di questo indice.

L'indice dei visitatori del tuo sito Dolphin

Consigli per la tua strategia

Cercare di aumentare il numero dei visitatori è come gareggiare per i 100 metri e al tempo stesso come correre per una maratona. Non spaventarti per questa metafora! Intendiamo dire che puoi dare un impulso immediato al traffico ricorrendo ad una campagna pubblicitaria a pagamento. Nel lungo periodo continua a migliorare l’ottimizzazione del sito per attrarre più traffico “organico” dai motori di ricerca.

 

Il nostro consiglio: cerca di combinare campagne a breve termine con una costante ottimizzazione delle pagine web nel lungo periodo. Le montagne russe nella curva di Esplorazione sono un buon obiettivo, ma ricorda anche di controllare il traffico organico oltre a quello raggiunto grazie alle promozioni pubblicitarie a pagamento. Solo così capirai quale strategia funziona meglio per il tuo business!

3) Interazione: la percentuale dei clic

Quando si gestisce un sito, molto spesso l’obiettivo è quello di spingere i visitatori a compiere un’azione, ad esempio cliccare su una promozione, inviare un messaggio o fissare un appuntamento usando il bottone per la chiamata.

La voce “Interazione” ti fa vedere quante volte i visitatori hanno interagito col tuo sito in un certo periodo di tempo. È un dato importante che ti fa capire quanto i contenuti del sito siano accattivanti. Più alto è il tasso d’interazione, più hai raggiunto efficacemente il tuo gruppo di riferimento.

Non è detto che l’obiettivo di un sito sia quello di raggiungere un alto numero d’interazioni. Pensa ad esempio al sito di un medico o di un’associazione. Prima di considerare come obiettivo le azioni dei tuoi visitatori, chiediti se sia davvero necessario per il successo del tuo business.

Come interagiscono i visitatori col tuo sito Dolphin

Consigli per la tua strategia:

La domanda più importante è: quali azioni vuoi che i visitatori compiano sul tuo sito? Cerca di definire un obiettivo chiaro. Ad esempio, se hai un ristorante lo scopo potrebbe essere quello di ricevere un sacco di prenotazioni online!

 

Una volta stabilito un obiettivo preciso, segui questi consigli utili per incrementare il tasso d’interazione:

 


Non a caso abbiamo scelto il nome Dolphin per il nostro nuovo prodotto. Il delfino è un animale curioso, proprio come te. Per questo abbiamo sviluppato le nuove statistiche nella dashboard: per soddisfare le tue curiosità. Non solo, pensiamo siano uno strumento fondamentale per il successo del tuo sito. Che ne pensi? Faccelo sapere nei commenti!

Elisabetta Satta Jimdo Team Supporto Assistenza

Elisabetta Satta

Jimdo Team

Articoli che potresti trovare interessanti:

Il metodo "lean startup" che ti aiuterà a completare il tuo sito Jimdo
>> leggi di più

Facebook Ads: i nostri consigli per aumentare il tuo traffico sui social
>> leggi di più

Proteggi il tuo sito con HTTPS
>> leggi di più

Signore e signori: la nuova toolbar per i vostri siti
>> leggi di più


Scrivi commento

Commenti: 0