Jimdo compie 11 anni!

Jimdo compie 11 anni!

È il nostro compleanno: diamo uno sguardo a cosa succedeva undici anni fa!

Abbiamo lanciato da poco la nostra nuova creatura Dolphin e il futuro ci appare luminoso e pieno di sfide. Abbiamo pensato che il modo migliore per celebrare il nostro compleanno potesse essere quello di dare uno sguardo a tutto il percorso fatto fino ad ora. Talvolta si ha bisogno di osservare il passato per rendersi conto di quanto si è arrivati lontano.

 

Per capire meglio da dove siamo partiti, abbiamo chiesto ad alcuni membri dei vari team di Jimdo di raccontarci le loro esperienze e ricordi di undici anni fa e di compararli con la loro vita attuale. Domande del tipo: “Ti ricordi che musica ascoltavi, il tuo taglio di capelli o il modello di cellulare?”. Ma certo che si!

Il team di Jimdo

Maria (29), Katja (29), Markus (31), Lina (31), Jeremie (28), Maren (34), Barbara (29), Saskia (34), Frank (34) e Pascal (22)

Nel 2007 è nato Jimdo: che cellulare avevi in quell’anno?

Maren: qualcosa della Sony? Un cellulare che sembrava quasi un walkman! Potevo a malapena salvare musica, soprattutto se lo paragoniamo alle capacità di memoria dei cellulari di oggi. Nessun touch screen e aveva dei bottoni veri e propri! Un po’ come vivere all’età della pietra.

 

Pascal: oh si, ricordo anche io! Nel 2007 avevo un Sony Ericsson, come tutti allora. Mi pare si chiamasse w300i o qualcosa del genere e aveva un lettore mp3 integrato. La cosa migliore era il gioco QuadraPop. Il mio iPhone non ce l’ha!

 

Katja: io invece avevo un Nokia 5610 XpressMusic, ora ho un iPhone 6S. Ai tempi dilapidavo tutto il mio credito mandando SMS!

 

Jeremie: io avevo un cellulare della Bic. Era ottimo per aprire le birre.

 

Katja: che accidenti è un cellulare della Bic? Ah ok, l’ho appena cercato su Google. Ha un aspetto molto resistente. Presumo funzionasse bene. Mi ricordo che Internet non andava praticamente mai sul mio Nokia. Controllare un sito era un vero e proprio incubo, ora invece puoi creare il tuo sito direttamente dal cellulare!

Frank, qual è il tuo ricordo preferito di Jimdo?

Quando sono uscito dall’ufficio e sono andato direttamente ad un party di Jimdo. Arrivato alla festa, mi è stato chiesto di scegliere: tuffarmi nella piscina di mia spontanea volontà o venirci buttato dentro con la forza. La seconda possibilità mi sembrava più divertente e allora dei colleghi mi hanno sollevato sulle loro braccia come un re sul trono e mi hanno scaraventato senza tanti complimenti nell’acqua fredda.

Il decimo anniversario di Jimdo

I compleanni si devono festeggiare in grande: una foto del nostro decimo anniversario.

Quali Social Media usavi 11 anni fa? Quali usi ora?

Frank: non usavo tanto i Social Media in passato e anche ora è così, nonostante tanto sia cambiato. In passato i Social Media erano una completa novità che consentiva di mettere in contatto le persone. Ora come ora uso più che altro la messaggistica istantanea o le video chiamate per comunicare con gli altri.

 

Barbara: noi avevamo Hyves, ti ricordi Frank? Era in pratica una versione molto elementare di Facebook, ma più incentrata sulla scuola secondaria che sull’università.

 

Frank: si, certo! Mi ricordo ancora quando l’abbiamo rimosso dai bottoni di condivisione di Jimdo quando ha cessato di esistere.

 

Maria: finché ho vissuto in Russia, ho usato Vkontakte, la versione russa di Facebook. Dentro potevi trovare tonnellate di contenuti illegali, sia musicali che video. Mi sono anche registrata su Facebook senza usarlo fino al 2010, quando sono andata a studiare in Svezia.

 

Saskia: adoravo Myspace, Facebook, StudiVZ, Werkenntwen e ho iniziato ad usare Twitter. Cosa uso oggi? Facebook e Twitter. Ogni altro Social Media che esisteva undici anni fa è praticamente morto. Nel 2007 tutti controllavano i Social direttamente dal computer e non sul cellulare. Tutto è cambiato con l’arrivo dell’iPhone nel 2007, ma penso che continuiamo ad usare i Social come facevamo prima. Alla fine tutto gira intorno all’apparire “cool” agli occhi del mondo circostante.

Katja, cosa ti piace particolarmente del tuo lavoro da Jimdo?

La possibilità di condividere un lavoro stimolante con le persone migliori del mondo!

Tagga i tuoi amici in questa foto

Che taglio di capelli portavi 11 anni fa? Era molto diverso da quello di oggi?

Barbara: il mio taglio di capelli non è cambiato più di tanto, eccetto per il fatto che mi posso permettere un miglior parrucchiere.

 

Pascal: io ho portato una terribile cresta tra il 2005 e il 2006. Poi nel 2007 ho iniziato a modellare solo la punta dei capelli. Magari può sembrare un’acconciatura un po'strana, ma penso mi stia abbastanza bene. Oggi sono diventato davvero pigro: ho i capelli corti e indosso un cappellino da baseball la maggior parte del tempo.

 

Katja: hey, anche io avevo un cresta con dei ciuffi completamente rossi. Ero davvero una tipa ribelle al tempo. Il Messico è sempre stato un paese abbastanza conservatore e dove le persone si scandalizzano facilmente quando qualcuno si discosta dalla norma. Ora tengo i capelli del mio colore naturale, corti e mossi.

 

Frank: stranamente i miei capelli non sono cambiati tanti in questi anni … eccetto come sono distribuiti. Una notevole quantità è scomparsa dalla mia testa ed è riemersa sulla mia faccia sotto forma di barba!

Saskia, qual è il tuo ricordo preferito di Jimdo?

Non c’è un ricordo preferito. Semplicemente adoro lavorare qua. Ok, probabilmente le torte e le birre del venerdì sera resteranno sempre nel mio cuore.

Jimdo festeggia 11 anni

Cosa andava di moda 11 anni fa? A cosa non potresti rinunciare oggi?

Maria: i tacchi alti! Ora invece adoro le scarpe basse.

 

Katja: mmmh io sono ancora innamorata della mia giacca di pelle, maglietta nera, jeans e Converse. Non è cambiato molto d’allora, suppongo.

 

Saskia: oh, sono completamente d’accordo con te. Mi vestivo molto di nero, in realtà anche oggi. Vans Slip - On, jeans neri, magliette con band e cinture chiodate: roba da emo.

 

Pascal: impazzivo per le Vans! Le Vans Slip - On con la scacchiera erano così fighe! E i cardigan. Indosserei ancora le Vans, ma non sarei così tanto sicuro per i cardigan.

 

Barbara: indossavo dei jeans larghi, sneakers della Vans o della DC e un sacco di eyeliner nero. Avevo anche un piercing nella lingua nel 2007…

 

Maren: ahhh i pantaloni a zampa! E le canotte! In effetti uso ancora queste cose … non le stesse che indossavi tu e non ogni giorno. Ormai mi sono abituata più che altro ai jeans molto attillati: ho resistito a questa moda per tanto tempo e poi ho ceduto.

 

Lina: mi piaceva vestirmi con dei jeans dal taglio dritto. Mi sono sempre sentita un po’ strana con gli skinny: ora praticamente non potrei vivere senza!

Lo sapevi? Nel 2007 è stato rilasciato il primo iPhone: un prodotto decisamente rivoluzionario che ha cambiato profondamente l’aspetto e il funzionamento di tutti gli smartphone.

Qual era il tuo videogioco preferito? A cosa giochi ora?

Maria: i Sims tutta la vita!

 

Maren: io preferivo Bejeweled, ma la versione browser. In quel periodo non esistevano praticamente le app!

 

Saskia: io mi drogavo con World of Warcraft nel 2007, ma passai dalla versione su PC alla console. Mi piacevano molto i giochi strategici o in cui si poteva sparare. Oggi i giochi si basano più sull’avventura o sui ruoli.

 

Katja: non sono mai stato un grande fan dei giochi al computer, ma mi piaceva suonare con Nintendo Wii. Ora ho un super Nintendo mini: un vero e proprio ritorno alle origini.

 

Jeremie: Diablo 2 nel 2007 … e Diablo 3 ora.

 

Pascal: avevo undici anni quindi non posso essere onesto al cento per cento nella risposta. Diciamo che giocavo a Super Mario!

Maria, qual è il tuo ricordo preferito di Jimdo?

Penso sia stato il lancio della nostra app iOS nel 2013. Fu un momento speciale che avvicinò molto tutti i membri del team. Ricordo che molti di noi dormirono in ufficio o arrivarono la mattina presto per poter partecipare al lancio dell’app alle quattro del mattino. Per i comunicati alla stampa, organizzammo un Google Hangout con altri uffici e team esteri. Ricordo che ero a Mosca e che fu un giorno meraviglioso con tanti giornalisti entusiasti per la novità!

Usavi MSN come Chat? ICQ? Java?

Lina: certo! Moriamo ancora dal ridere ricordando il suono che faceva ICQ quando si scriveva o si riceveva un messaggio. Quando ero a scuola comunicavo coi miei amici tramite ICQ. Più tardi, quando mi sono trasferita in Spagna, abbiamo tutti iniziato ad usare MSN, così sono rimasta in contatto coi miei amici in Colombia e ho potuto parlare sempre col mio ragazzo che è tedesco (anche se ci siamo conosciuti a Madrid). Passavamo ore intere a scriverci su MSN. Bei tempi! Ora uso WhatsApp per parlare coi miei amici in Colombia, Spagna e anche col mio ragazzo col quale attualmente vivo insieme!

 

Maria: anche io utilizzavo ICQ quando vivevo in Russia. Era lo strumento migliore per distruggere qualsiasi relazione. Se il tuo ragazzo era online e non ti scriveva nell’arco di mezz’ora, iniziava il dramma!

 

Saskia: certo che si! Mi servivo più di ICQ che di MSN. Era bello scrivere: “Hey, sarai online stanotte?”. Mi manca quel periodo in cui non dovevi rispondere per forza in pochi minuti. Messenger viene usato da chiunque oggi e avviene tutto in tempo reale.

 

Barbara: usavo MSN … tantissimo, probabilmente troppo. Era praticamente la chat della scuola superiore.

 

Markus: MSN era il top! Mandare messaggi non era gratuito nel 2007, quindi MSN era il modo più semplice di comunicare.

 

Katja: usavo ICQ per parlare con mia sorella. Viveva in Germania mentre io stavo ancora in Messico. MSN era più adatto le chat e per vedere se il ragazzo che ti piaceva era online. Poi quando vedevi che era online, andava a fine che non sapevi mai che dire! Ora preferisco WhatsApp e Messenger.

 

Maren: io comunicavo con una chat Java, ma era prima del 2007. Ho dato un’occhiata alla chat nel 2017: esiste ancora e le stesse persone di allora continuano ad usarla. Il sistema Java faceva davvero schifo e s’interrompeva almeno ogni quarto d’ora. Vedere continuamente la scritta “re-connecting please wait” era così frustrante.

 

Pascal: adoravo ICQ! mi ricorda tutte le chiacchiere con i miei amici, la prima cotta, i giochi (Slide - a - Lama) e le stupidate!

Lo sapevi? Nel 2007 Amazon ha lanciato il primo Kindle cambiando completamente il modo di fruire della letteratura.


Cosa pensi cambierà in 11 anni?

Lina: penso che scopriremo nuove forme di comunicazione (non solo le emoticon!) Credo anche che le lingue si avvicineranno e sarà più facile capire chi parla una lingua diversa dalla tua.

 

Maren: domanda difficile … non so. I miei pensieri spaziano da un disastro post - atomico ad un mondo diverso caratterizzato da una maggior comprensione tra le varie culture e poi ancora si va all’ipotesi della terza guerra mondiale. Forse non sono la persona migliore alla quale chiedere.

 

Saskia: vorrei davvero conoscere quali nuove tecnologie ci aspettano, in modo da poterle sviluppare da ora! Sono curiosa di vedere se ci sarà un altro prodotto che rivoluzionerà tutto com’è stato con l’iPhone per la mia generazione. Mi auguro non ci sia nessun tipo di guerra mondiale e ovviamente spero si combatta sempre contro ogni fascismo!

 

Frank: inizierei da qualcosa di più piccolo. Forse per allora avrò imparato a svegliarmi più presto la mattina? O perlomeno a scrivere in un tedesco grammaticalmente corretto?

 

Katja: non so, probabilmente il mondo sarà pieno di robot.

 

Markus: non saprei. Forse Alexa, Siri e i loro amici sapranno tutto di noi. Potremmo non aver più bisogno di rispondere neanche ad una domanda per creare un sito da zero!

I fondatori di Jimdo

I nostri fondatori nel 2008

I fondatori di Jimdo

I nostri fondatori nel 2016



Abbiamo fatto un velocissimo tuffo indietro nel passato e non vediamo l’ora di scoprire cosa succederà nei prossimi undici anni. Speriamo che tu voglia assecondarci in questo viaggio all’indietro. Che cellulare usavi undici anni fa? Condividi le tue memorie con noi nei commenti qua sotto!

Elisabetta Satta

Jimdo Team

 

 

Articoli che potresti trovare interessanti:

Una navigazione ancora più responsive con Dolphin
>> leggi di più

20 funzioni Dolphin lanciate quest'estate
>> leggi di più

Le nuove funzioni per il tuo sito Dolphin
>> leggi di più

I migliori siti fotografici creati con Dolphin
>> leggi di più


Scrivi commento

Commenti: 9
  • #1

    Symone Trimarchi (venerdì, 23 febbraio 2018 00:18)

    Io a fine 2008 c'ero! :-) E sono ancora qui con piacere!!!
    Vedendo la foto su, de "I nostri fondatori nel 2008", sono rimasto sbalordito..!
    Sia perchè io me la ricordo.. ma sopratutto perchè mi sembra ieri.. e invece.. quanti anni son passati!!! o.o

  • #2

    Elisabetta Jimdo (venerdì, 23 febbraio 2018 11:00)

    Ciao, Symone. Ci fa molto piacere leggere il tuo commento. Se ti va, puoi raccontarci la tua esperienza con Jimdo commentando questo articolo anche sulla nostra pagina Facebook. :)

  • #3

    Dega ALIANTE (venerdì, 23 febbraio 2018 22:07)

    IO HO COMINCIATO QUESTO ANNO
    SPERO DI RIMANERCI ALTRI 100

  • #4

    Matteo (domenica, 25 febbraio 2018 06:12)

    Io ho iniziato agli albori ed ero anche un Jimdo Supporter, ho ancora la tazza, la penna e gli adesivi che sono rimasti, quando spedivate materiale per far in modo che si parlasse di voi, su quante macchine ho attaccato quegli adesivi.
    Avevo un sito solo, non c'era ancora il blog, le colonne e tante altre funzioni aggiunte che mi hanno fatto crescere personalmente nella creazione del sito che a renderlo migliore anno dopo anno. Ora con voi ne ho fatti almeno 5/6 e ogni volta invito le persone anche chi ha attività nella mia zona di usare il vostro servizio soprattutto a chi vuole risparmiare e non indirizzare il lavoro in costose web agency.
    Siete i migliori.
    Con Trimarchi mi ricordo i post sul forum per aiutare gli altri utenti.
    Grazie di aver fatto aumentare la voglia di conoscere il web e la creazione di siti web!

  • #5

    Antonella (domenica, 25 febbraio 2018 17:08)

    Io sono con voi da circa 2 anni e vi ringrazio tanto di esistere!!
    Buon compleanno

  • #6

    Roberto (lunedì, 26 febbraio 2018 21:06)

    Buon Compleanno

  • #7

    TESTIMONIANZA DI UN PRESTITO RICEVUTO (lunedì, 12 marzo 2018 00:39)

    TESTIMONIANZA DI UN PRESTITO RICEVUTO; Ero molto indebitato, fortunatamente un'amica mi ha consigliato di contattare la signora Cristina Allegri con la quale ho ottenuto un prestito di 15.000 euro che mi ha permesso di rimborsare i miei debiti e cominciare una piccola attività. Per tutte le vostre necessità di prestito vi consiglio di contattare questa signora e troverete soddisfazione.
    Per info, scrivere via mail a questo indirizzo: cristinaallegri09@hotmail.it
    Grazie di passare il messaggio.

  • #8

    dada (giovedì, 15 marzo 2018 02:38)

    MAGIA BIANCA POTENTE RITUALE PER ATTIRARE L'AMORE. RITUALI D'AMORE - MATRIMONIO BIANCO.
    Ho ricevuto migliaia di suggerimenti per l'applicazione di questo rituale d'amore. Dopo l'analisi, come ho spesso detto la vostra soddisfazione è il mio orgoglio.
    Non sono più a presentare, perché i miei risultati parlano da anni, e si sapeva già. Questo rituale d'amore e il matrimonio è fatto appositamente per voi perché soddisfa esigenze in amore felice e relazione seria quindi un matrimonio di successo; È adatto anche per già sposati, persone che desiderano riattivare la loro fiamma dell'impegno del matrimonio per il meglio e il peggio e che rinasce nuovamente nella loro vita di romanticismo intero. Sai bene che la maggior parte miei rituali sono progettati a base di magia bianca. Cosa che rende ancora una volta questo rituale ha un potere terribilmente efficace naturalmente rispettando le leggi fondamentali. Così, si avrà una vita felice, permanente ed esemplare e solo la morte può separare voi. Questo rituale esplodere e brillare di nuovo per anni la fiamma dell'amore tra voi due, egli si manifesterà soprattutto nel cuore della persona che ami. Questo durante il vostro coniuge sarà nell'amore con voi al punto che lui o lei non può passare un solo secondo della sua vita lontano da voi e sarà pronta per voi. In poche parole si sarà il suo Dio. Attraverso i rituali, gli spiriti si uniranno per sempre.

    Ecco la mia altri rituali disponibili:

    Rituale per il ritorno di affetto veloce

    Rituale per trovare la sua anima gemella a 07 giorni

    Rituale per evitare il divorzio

    Rituale per il denaro

    Rituale per il vostro rapporto commercio e affari

    Rituale di brillare in un campo (musica, commedia, lavoro, commercio)

    Se siete interessati, lasciate un messaggio alla posta elettronica: dadahsoji@gmail.com

  • #9

    Nina Rapicavoli (mercoledì, 21 marzo 2018 17:36)

    Tanti auguri Jimdo!
    Ormai sono diversi anni che grazie a voi ho un sito che mi permette di essere visibile sul web con i miei dipinti.
    Buon compleanno da Nina Rapicavoli.