sito del tuo ristorante

Creare il sito del tuo ristorante con Jimdo

Scarica la guida in PDF


Introduzione

Il tuo ristorante è la tua seconda casa, il tuo laboratorio creativo, il tuo social network, il posto in cui dai libero spazio alla tua passione per i prodotti, la tradizione e la sperimentazione, il tuo spirito di anfitrione.

Queste sono le fondamenta per il successo del tuo locale, un minimo di promozione e presenza online sono un investimento importante e necessario per raggiungere nuovi clienti e creare quel passaparola, vitale per mantenere un’attività di gastronomia competitiva.

 

Rispetto agli ingredienti e la maestria culinaria sei certamente a posto, per la presenza online possiamo aiutarti noi. Jimdo di permette di creare il sito web professionale per il tuo ristorante, senza bisogno di programmazione. Senza dipendere da altri per ogni singolo aggiornamento. 

 

Sul tuo sito crei pagine, aggiungi contenuti e personalizzi il tuo design in modo facile e divertente. Senza uso di codici. Il menu dei pranzi, il menu delle serate, la possibiltà di prenotare attraverso il formulario e Google Calendar, i contatti e come arrivare a tuo locale. Ma anche la galleria di foto delle tue creazioni, dei tuoi ospiti e del team. I collegamenti ai social network per condividere momenti e creazioni con appassionati della buona  cucina.

 

Perché un sito e non solo una fan page su Facebook? Il tuo sito è il nucleo della tua presenza online, al tuo sito si collegano tanti canali attraverso i quali comunichi in modo diverso. Il sito è il tuo marchio.

Come fare il sito per la tua attività di gastronomia

Che il tuo sia un nuovo locale, o un ristorante conosciuto da anni, con Jimdo puoi creare o rifare il tuo sito web in modo facile e in totale autonomia. Il team tutto italiano ti seguirà alla scoperta del sistema, oltre che a segnalarti strumenti utili e le novità da sapere per una presenza online di successo. 

 

Vuoi iniziare subito? Su it.jimdo.com/design seleziona il tuo design e registra il tuo sito gratis. Potrai cambiare il design scelto in qualsiasi momento, basta un clic nella galleria dei template accessibile dal tuo sito.

Seleziona un template per il tuo ristorante

Sui siti Jimdo, i template sono responsivi, flessibili e adattabili ad ogni progetto. Con le immagini che scegli tu e i tuoi contenuti, crei un sito di ristorante fantastico.  

 

Le strutture dei template sono diverse, alcuni hanno la navigazione in alto, altri a lato. La sidebar può essere laterale o in basso. Per un’escursione fra i vai modelli, prova il nostro Template Selector. 

 

Per il sito del tuo locale è raccomandabile mettere orari di apertura, contatti e indirizzo bene in vista, solitamente queste informazioni vengono posizionate nella sidebar. Tutti i contenuti pubblicati nella sidebra sono visibili su tutte le pagine del sito. Quindi indipendentemente su quale pagine del sito arrivano i tuoi visitatori, non gli sfuggiranno queste informazioni.

 

Ecco i template che ti consigliamo di provare:

  • Dublino
  • San Francisco
  • Malaga 
  • Barcelona 
  • Roma 

Scegliere il nome di dominio per il tuo sito

Il dominio è molto importante per la presenza online, sia in termini di branding che di visibilità sui motori di ricerca. Con i pacchetti professionali JimdoPro e JimdoBusiness il dominio personale è incluso, registrabile direttamente dal tuo sito. Hai già un dominio esterno? Nessun problema, il trasferimento su Jimdo è gratuito, se preferisci lasciarlo presso il tuo attuale provider, allora basta impostare un redirect al tuo sito Jimdo.

 

La scelta del tuo dominio è molto importante, è sempre più frequente che preceda quella del nome del locale stesso. Per evitare di avere concorrenti con lo stesso nome, o essere associati a progetti con i quali non vuoi che il tuo locale sia associato.

 

 

Trovare il nome di dominio ideale può essere una bella sfida, il dominio deve essere facile da ricordare, non lungo, leggibile, immediato. Qualche volta può essere il nome del locale stesso, o del tipo di cucina, magari combinato con la località. Le combinazioni possono essere diverse, ti consigliamo di provarne diverse, chiedere feedback a più persone rispetto alla leggibilità, verificare su internet se quel nome è collegato a qualche progetto, se il dominio è libero.

Quali pagine deve avere un sito di ristorante?

I visitatori del sito si aspettano determinate informazioni sul tuo sito. È importante rispondere all’aspettativa, per rendere i visitatori digitali, visitatori fisici.

 

Che cosa vuoi sapere quando hai fame, quando vuoi prenotare un tavolo? 

 

Home:

Usa la home per le informazioni principali del tuo ristorante, le novità del tuo menu e eventuali eventi in programma. Ti basta pubblicare il teaser, con il link alla pagina in cui presenti l’intero menu o intra agenda del mese. Importante è catturare l’attenzione del visitatore e dargli la possobilità di trovare subito informazioni rilevanti. 

 

About:

La storia del tuo locale non deve essere lunga, bastan poche righe per raccontare la tradizione familiare, o l'approccio sperimentale della tua cucina, quello che ti appassiona del tuo locale, il tuo modo speciale di cucinare e offrire ospitalità. La pagina about è anche lo spazio per presentare il tuo team, meglio se con foto professionali.

 

Menu: 

Il tuo menu fa venire l’acquolina in bocca anche digitalmente. Dedica una pagina di navigazione ai tuoi piatti, in cui segnala le novità, i classici, le raccomandazioni dello chef. Puoi usare un contenuto di testo oppure integrare il tuo menu in formato PDF su Google Drive come contenuto widget / html.

 

Galleria: 

Le immagini sono portatrici di messaggi, di emozioni, di sensi. Per pubblicare le tue bellissime foto di piatti, del tuo ristorante, dei tuoi collaboratori, usa la galleria foto. Un paio di clic e le tue bellissime foto sono online. 

 

Ordini online:

Se vuoi offrire la possibilità di ordinare online, con consegna a domicilio, puoi gestire il sistema con il sistema e-commerce integrato nel tuo sito. Questo di permette di gestire una quantità ragionevole di ordinazioni, ma naturalmente se il canale di vendita è il principale, è raccomandabile optare per un sistema di gestione ordini integrabile sul tuo sito. Potrebbero interessarti: ChowNow o GlobalFood.

 

Recensioni:

Le buone recensioni aiutano i potenziali nuovi clienti a scegliere il tuo locale, pubblicare sul tuo sito delle citazioni, mettendo il link alla recensioni completa sul portale in cui è stata pubblicata, è una soluzione facile ed efficace per conquistare nuovi clienti. Se il tuo ristorante è su Yelp potresti integrare sul tuo sito il widget delle recensioni.

 

Contatti:

Numero di telefono, email, indirizzo e Google Maps.. Renditi accessibile ai tuoi visitatori!

Su Google Maps puoi anche impostare il calcolo del tragitto, in modo che ogni visitatore possa visualizzare a che distanza si trova dal tuo locale ed eventualmente che strada fare per arrivarci. Anche il classico formulario di contatto é inseribile con un clic dal menu dei contenuti, personalizzabile con quanti campi vuoi tu.

La SEO del sito per il tuo ristorante

Una volta che hai pubblicato i contenuti rilevanti per presentare al meglio il tuo locale, è importante dedicarsi all’ottimizzazione di quei contenuti sui motori di ricerca. La visibilità su Google dipende proprio dai contenuti stessi e dalla SEO. Su Jimdo le impostazioni SEO sono disponibili per singole pagine con le versioni professionali, il che significa che puoi impostare metatag importanti per l’indicizzazione a seconda dei temi di ciascuna pagina. 

 

Impostazioni quali titolo del sito, titolo della pagina, la meta-descrizione e i robot meta tag sono accessibili con un clic dalla toolbar del tuo sito. Le nostre guide su come settare la tua strategia SEO, ti saranno utili per ottenere buoni risultati e mantenerli. 

 

Accertati di aver citato nei tuoi titoli, testi come nella meta-descrizione, il nome del tuo ristorante, lo stile della tua cucina, la città o quartiere in cui si trova il tuo locale. 

 

Collega i tuoi canali social sul tuo sito, con i bottoni social che trovi nel menu dei contenuti e molto importante, inserisci il tuo locale in Google My Business, valuta se altri directory di locali possono essere buoni canali in cui essere reperibili a nuovi clienti, per esempio Yelp e Foursquare.

Cose da fare e da non fare per il tuo ristorante

By this point, you should have most of the basics of building a restaurant website down pretty well, but it never hurts to get a bit more advice. Here are some more best practices to follow and some pitfalls to avoid:

 

  • Crea una pagina del sito per il menu del tuo ristorante 
  • Non caricare il tuo menu come immagine, Google non lo può indicizzare. Caricalo come testo (anche in colonna se vuoi) o come file pdf da Google Drive
  • Rendi possibile prenotare onlinePotresti provare per esempio il servizio di OpenTable’s reservation widget.
  • Non inserire musica sul tuo sito. Raramente la musica di sottofondo è un valore aggiunto per il tuo sito, molto spesso è un elemento di disturbo nella navigazione
  • Aggiungi una mappa per permettere di visualizzare l’indirizzo. O calcolare l’itinerario con l’opzione di Google Map
  • Pubblica testi, immagini e video che abbiamo senso per i tuoi visitatori. Non esagerare, né lasciare pagine mezze vuote. Pondera quali sono le informazioni importanti e fa si che ci siano tutte.

La checklist del tuo sito di ristorante

Creare il sito per il tuo ristorante è divertente, importante è avere le idee chiare prima e usare una piattaforma che ti permetta di lavorare in modo flessibile e efficace. Quando è pronto il tuo sito? Quando tutti (o quasi) i punti delle checklist sono spuntate:

 

  • Hai registrato i impostato il redirect per  il tuo dominio
  • Hai attivato l’indirizzo email collegato al tuo dominio
  • Hai provato diversi template e ha scelto quello giusto per te 
  • Hai creato 7-8 pagine di navigazione
  • La navigazione è in una sola riga, non va a capo (per template con la navigazione orizzontale)
  • Hai un logo professionale
  • Il tuo logo è su sfondo trasparente
  • Il font che hai scelto è leggibile e non è il Comic Sans 
  • I titoli dei tuoi paragrafi e gallerie sono leggibili e nell’ordine SEO (H1, H2, H3)
  • I colori del tuo sito sono in armonia con quelli del tuo logo
  • Hai nascosto il link di accesso al sito
  • Hai nascosto i link del footer che non sono necessari
  • Le foto del tuo sfondo sono professionali, non pixelate
  • Hai usato immagini in tutte le pagine del tuo sito
  • I tuoi paragrafi sono non piú lunghi di 4-5 frasi
  • Hai usato i contenuti colonna per mettere contenuti uno accanto all’altro
  • Hai dedicato una pagina del tuo sito al menu
  • Hai aggiunto foto del tuo locale, dei tuoi eventi, del tuo team, dei tuoi piatti
  • Hai aggiunto un widget di registrazione alla tua newsletter
  • Hai inserito nel sito uno strumento di prenotazione online come OpenTable’s reservation widget 
  • Hai caricato la tua favicon 
  • Hai aggiornato il titolo del sito e della pagina 
  • Hai aggiunto la meta-descrizione ad ogni pagina del sito 
  • Hai collegato i tuoi canali social al tuo sito 
  • Hai pubblicato il programma dei prossimi eventi 
  • Hai uno shop attivo per la vendita di merchandise o accetti ordini online

Siti web di locali realizzati con Jimdo:

dottyabouticecream.co.uk/

Sito: http://www.dottyabouticecream.co.uk/ 

Template: Praga

www.phohoa.com

Sito: http://www.phohoa.com/ 

Template: Miami

Widget: Brink POS (per ordini online)

www.alohajapanesebentoexpress.com

Sito: http://www.alohajapanesebentoexpress.com/ 

Template: Shanghai

Widget: GrubHub (per ordini online), OpenTable (per prenotazioni)

www.scottys-bar-bahrenfeld.de

Sito: http://www.scottys-bar-bahrenfeld.de/ 

Template: Vienna

Widget: Resmio  (per prenotazioni)

Foto di alta qualità, gratis. Perfette per il sito del tuo locale

Le foto per il tuo sito sono davvero importanti, trovarle di ottima qualità è importante, se poi sono gratuite allora non ci sono piú scuse. Ti raccomandiamo un paio di portali in cui trovi foto professionali, gratuite. Importante è avere un buon concetto per il tuo design, nel migliore dei casi riesci a realizzare foto personali del tuo locale e della tua cucina e usi solo le tue. Quando non è possibile ci sono alternative:

Cucina
https://pixabay.com/en/kitchen-work-restaurant-cook-chef-731351/
Pasta
https://pixabay.com/en/pasta-fettuccine-food-1181189/

Verdure
https://unsplash.com/photos/hv1MrBzGGNY
Pasticceria
https://unsplash.com/photos/0JFveX0c778