Aiuto Registrati

Termini e condizioni generali

Download
Termini e condizioni generali in formato PDF
Condizioniduso.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB

 

1. Generali

1.1.  Jimdo è un servizio della JimdoGmbH (qui denominato „offerente“). Registrandosi su Jimdo come utente (qui denominato utente “Jimdo“) si accettano le seguenti condizioni generali di utilizzo di Jimdo.    
1.2. L‘offerta è indirizzata a persone che hanno compiuto 14 anni. La gestione di uno shop online su Jimdo (art. 2.1) comporta necessariamente il compimento della maggiore età.  
1.3. L'offerente ha il diritto, se lo desidera, di ampliare l'offerta, di eliminare o apportare miglioramenti, in particolare modo se questi risultano necessari per eventuali miglioramenti di carattere tecnico e nel caso in cui risultino necessari  per  evitare abusi da parte di terzi. Tali  modifiche potrebbero, inoltre,  apportare un cambiamento dell'aspetto dei siti Jimdo. L'offerente effettuerà tali modifiche in modo appropriato e nel caso in cui sia legalmente costretto.
1.4. L'offerente può modificare il contenuto del contratto esistente e di queste Condizioni generali solo in seguito all'approvazione da parte dell'utente di Jimdo. L'utente Jimdo ha a sua disposizione un lasso di tempo di un mese per ritirare il suo assenso. Se ciò non dovesse accadere, allora il consenso alle modifiche sarà considerato definitivo.


2.    Oggetto del contratto, modifiche del contratto


2.1. Jimdo offre un servizio online che permette agli utenti la creazione di un proprio sito, con la possibilità di deciderne aspetto e contenuti, inclusa l'attivazione di uno shop online gestibile autonomamente.
2.2. Jimdo offre alla sua utenza diversi prodotti: un pacchetto gratis („JimdoFree“) e diversi pacchetti a pagamento (per es. „JimdoPro“ e „JimdoBusiness“). Alla pagina http://it.jimdo.com/offerta una panoramica dell'offerta.
2.3. I servizi gratuiti offerti da Jimdo possono essere modificati in qualunque momento. In tal caso l'utente non può rivendicare la continuazione di tali servizi.

2.4. L'utente di JimdoPro e JimdoBusiness sono a conoscenza che le ricevute degli abbonamenti vengono inviate in forma elettronica (e-mail) e sono valide senza firma digitale.

2.5. L'offerente si riserva il diritto di cancellare irrevocabilmente il sito, i contenuti corrispondenti e di bloccare l'accesso a Jimdo, se un utente JimdoFree non effettua l'accesso alla sua pagina Jimdo per 180 giorni.
2.6. JimdoFree contiene pubblicità. L'utente Jimdo non è autorizzato a nascondere, modificare o eliminare tale pubblicità..
2.7. I siti web degli utenti JimdoFree sono pubblicati in sottodominio (per es. www.username.jimdo.com). L'utente di JimdoFree non è autorizzato a reindirizzare un dominio esterno al suo sito Jimdo, in particolare a mostrare il sito JimdoFree in un sito esterno (per es. integrazione per Frame o Iframe).
2.8. L'offerente si riserva il diritto di  utilizzare i servizi di terzi per le proprie offerte.


3. Dati personali

3.1. L'utente di Jimdo assicura la veridicità e la completezza dei dati inseriti. L'utente Jimdo accetta che i suoi dati personali siano registrati e archiviati elettronicamente dall'offerente.  I dati non saranno messi a disposizione di terzi salvo il caso in cui l'utente stesso lo renda possibile o che sia necessario per adempiere alle prestazioni del pacchetto acquistato (per es.  dati personali vengono richiesti per la registrazione del dominio e  sono inoltrati al register). Ogni utente Jimdo è obbligato ad attualizzare i dati personali e a mantenere segreti i dati di accesso, per evitare eventuali abusi da parte di terzi.


4. Durata del contratto, disdetta, rimborso del pagamento anticipato


4.1. Il sito JimdoFree può essere cancellato dall'utente stesso in qualsiasi momento. L'utente deve solo accedere al suo sito con la sua password, cliccare su "cancella sito" nelle impostazioni e confermare la scelta. Il sito e tutti i suoi contenuti saranno cancellati irreversibilmente.
4.2. A patto che le condizioni di servizio descritte non cambino, il contratto  dei pacchetti a pagamento ha una durata di 12 mesi e si rinnova automaticamente della stessa durata, se il contratto non viene disdetto almeno un mese prima della scadenza dei 12 mesi. La disdetta viene inoltrata via email. Per la disdetta sono necessari username, indirizzo e-mail impostato sul sito Jimdo in questione e la data di disdetta dell'abbonamento.
4.3. L'offerente ha il diritto di rescindere il contratto con 3 mesi di preavviso, senza onere di spiegazioni. In tal caso avrà luogo il rimborso parziale e proporzionale dell'ammontare versato dall'utente Jimdo. Il recesso del contratto può avere luogo senza preavviso, per inosservanza di uno degli obblighi dell'utente (art.5). L'inosservanza di tali obblighi può comportare conseguenze civili e legali per l'utente. In tal caso non verrà corrisposto alcun rimborso all'utente. L'offerente ha il diritto di bloccare l'accesso dell'utente al sito fino a quando egli avrà corrisposto l'ammontare dovuto, può inoltre eliminare il sito qualora il pagamento non  venga adempiuto, ciò comporta la cancellazione del dominio („CLOSE“). Accettando queste condizioni generali di utilizzo l'utente affida a Jimdo pieno potere rispetto alla suddetta modalità di recesso del contratto.
4.4. La disdetta del contratto lascia inalterate le condizioni del contratto stesso.
4.5. Con il recesso del contratto, l'offerente non è più obbligato a fornire i servizi concordati. Egli può cancellare i dati dell'utente Jimdo dai server, comprese le e-mail negli account Jimdo di posta elettronica dell'utente. Il trasferimento completo del sito in tutte le sue componenti, su un altro server presso un fornitore esterno, non sarà possibile. Il salvataggio tempestivo e la sicurezza dei dati sono responsabilità dell'utente. L'offerente è autorizzato, dopo il recesso del contratto, a eliminare i domini dell'utente Jimdo che non siano stati trasmessi ad un nuovo fornitore. („CLOSE“).

5. Obblighi generali dell'utente-Jimdo


5.1. L'utente è responsabile dei contenuti inseriti, linkati o salvati nel suo sito Jimdo. L'offerente non è tenuto a controllare le pagine Jimdo dei rispettivi utenti per ciò che riguarda la violazione della legge.
5.2. L'utente Jimdo si impegna a rispettare tutte le norme vigenti nel paese in cui risiede e anche in quelle vigenti in Germania. Ciò vale in modo esplicito anche per le disposizioni di legge in vigore in materia di gestione di un negozio.
5.3. L'utente si impegna a non agire o di non violare i diritti di terzi (inclusi i diritti personali) nell'uso dei servizi offerti.
5.4. L'utente si impegna a non pubblicare alcun tipo di contenuto, in violazione delle leggi e del buon costume (in particolare contenuti di pornografia, razzismo, xenofobia, destra radicale e altri contenuti deprecabili) e dei diritti di terzi (in particolare diritti della personalità, marchi, nome e diritti d'autore). L'utente Jimdo si impegna inoltre a non usare il sito Jimdo per scopi di spam e il sito JimdoFree per scopi di link building. Qualora Jimdo venga chiamato in causa, per contenuti in violazione delle leggi vigenti, che l'utente ha pubblicato nel suo sito (per es. per omissione, revoca, rettifica, risarcimento danni, ecc.), l'utente è in obbligo di sostenere tutti i costi che a causa di tale violazione, Jimdo ha dovuto sostenere. L'utente si impegna a collaborare con Jimdo per scongiurare simili circostanze.
5.5. L'utente Jimdo si impegna a non attivare link da altri siti per scaricare dal suo sito.
5.6. L'utente Jimdo si impegna ad adempiere all'obbligo di indicare le informazioni legali (o adempiere agli obblighi delle rispettive nazioni di residenza)
5.7. L'utente Jimdo è responsabile di tutti i file e le impostazioni del software di cui ha accesso e si impegna a provvedere autonomamente a fare il backup  del sito a intervalli regolari. Il backup deve essere effettuato in ogni caso qualora l'offerente comunichi per tempo, interventi generali di sistema. Le copie di backup non vengono memorizzate sui server di Jimdo.L'utente Jimdo non è  autorizzato a inviare e-mail di massa, con lo stesso contenuto o di contenuto simile, senza il consenso del destinatario (cosiddetto "spam") attraverso i sistemi o server del provider di posta elettronica.
5.8. L'utente Jimdo userà il design fornito da Jimdo esclusivamente per la sua pagina. All'utente non è permessa la memorizzazione della pagina Jimdo o il trasferimento della stessa su altro server.
5.9. Nell'utilizzo dello shop di Jimdo, l'utente si impegna a non mettere in atto misure tese o predisposte per non permettere alla Jimdo GmbH di riconoscere l'origine di proventi derivanti da provvisioni sulle vendite.


6. Registrazione del dominio, trasferimento del provider

6.1. Alcuni pacchetti includono la registrazione di più domini. Nel procurare e mantenere i domini, l'offerente si pone da intermediario tra l'utente e il provider di dominio („Registrar“). I diversi Top-Level-Domains (per es. „.com“) sono gestiti da diversi organi, nazionali e non, che hanno proprie condizioni d'uso concernenti la registrazione e la gestione dei domini. Ciascuno di tali organi attua le sue proprie condizioni generali di utilizzo. I termini di registrazione e le condizioni del provider di dominio verranno applicate in modo complementare a quelle di Registrar.  Pertanto, le condizioni dei rispettivi organi si applicano allo stesso modo. Su richiesta dell'utente, l'offerente invia una copia di tali termini e condizioni d'utilizzo. In alternativa si possono consultare le condizioni di utilizzo on-line al sito del rispettivo organo.
6.2. Per la registrazione del dominio l'utente Jimdo si impegna a fornire dati personali completi e veritieri del proprietario di dominio („Registrant“) e del contatto amministrativo („Admin-C“). Il referente tecnico è la Jimdo GmbH. Indipendentemente dalla pertinenza delle condizioni di registrazione del dominio, è necessario indicare l'indirizzo postale (non una casella di posta o un indirizzo anonimo) così come un indirizzo e-mail e un numero di telefono. L'utente Jimdo è tenuto a comunicare all'offerente eventuali cambiamenti dei dati personali.
6.3. Con la stipulazione del contratto l'offerente richiederà per conto dell'utente, la registrazione del nome di dominio desiderato, al provider di dominio. L'offerente è autorizzato ad effettuare l'attivazione di un dominio solo dopo pagamento della somma pattuita per tale registrazione. L'offerente non ha alcuna influenza sul provider per quanto concerne l'assegnazione del nome di dominio. L'offerente non garantisce, che il dominio richiesto dall'utente sarà assegnato e/o che non sia già occupato da terzi. Le informazioni dell'offerente, riguardo la disponibilità del dominio, si limitano al momento in cui viene richiesto il dominio all'offerente. Solo quando il dominio è registrato e presente nella banca dati del provider, il dominio è a disposizione dell'utente.
6.4. Prima di richiedere il dominio, l'utente Jimdo verifica che il dominio non violi i diritti di terzi o le leggi vigenti. L'utente Jimdo garantisce che dalla sua verifica non risultano le violazioni di cui sopra.  Una modifica del dominio richiesto, dopo la registrazione presso il provider, è da escludersi. Se il dominio richiesto non e` ancora stato registrato, l'utente potrà scegliere un altro nome di dominio. Ciò non e` attuabile nel caso che, durante il trasferimento di dominio, il precedente provider respinga la procedura di trasferimento. In tal caso l'utente Jimdo si occuperà di sbloccare il dominio presso il precedente provider o richiederà un dominio aggiuntivo presso l'offerente. Qualora i contratti per i singoli domini presso il precedente provider, siano disdetti, per volontà dell'utente Jimdo o per ragioni vincolanti, l'utente non può avanzare pretesa di sostituzione gratuita del dominio.
6.5. Tutti i domini registrati presso l'offerente, in osservanza di queste condizioni generali d'utilizzo e del regolamento di Registro, l'utente Jimdo può trasferire il dominio ad altro provider, a patto che tale provider offra quel Top-Level-Domain (per es. „.com“) e disponga die requisiti tecnici per inoltrare la procedura di trasferimento. Le condizioni contrattuali di Jimdo-Pro non sono oggetto di modifiche in caso tale procedura venga messa in atto. L'utente deve comunicare la richiesta di cancellazione. Tutte le dichiarazioni riguardanti il nome del dominio, in particolare, di ogni cancellazione nome di dominio, il cambiamento di provider, e la cancellazione di un nome di dominio deve essere fatta per iscritto. Qualora il provider - a causa di errore da parte dell'utente Jimdo o del nuovo provider  nel predisporre in tempo utile i requisiti per la procedura o perché le condizioni per il trasferimento non sono state rispettate - non sia in grado di concedere il trasferimento di provider (applicazione KK) da Jimdo al nuovo provider per l'utente, l'offerente è espressamente in diritto di eliminare il nome di dominio ( "Close"). L'offerente si riserva il diritto di consentire le applicazioni KK solo se l'utente Jimdo ha assolto tutti gli obblighi pendenti con il provider.
6.6. Qualora l'utente perda i diritti sul dominio, egli si impegna a darne tempestiva comunicazione all'offerente .

7. Deterioramento delle prestazioni

7.1. L'offerente si impegna a garantire la disponibilità continua e il corretto funzionamento dei servizi. L'utente riconosce, tuttavia, che anche per ragioni tecniche e per la sua dipendenza da influenze esterne, come nel contesto di reti di telecomunicazioni, fornire la disponibilità continua del sito Jimdo non è fattibile, quindi non è contemplabile la pretesa da parte dell'utente in materia di accessibilità costante.  Le restrizioni di accesso temporaneo, non accordano né garantiscono il diritto di recesso straordinario. L'offerente ha facoltà di impedire temporaneamente l'accesso al sito, qualora richiesto per provvedere all'installazione di migliorie tecniche.
7.2. Al fine di assicurare un corretto funzionamento delle eventuali modifiche del sito Jimdo, sono essenziali alcune premesse. Un riassunto die prerequisiti tecnici per il sistema Jimdo è consultabile qui. Qualsiasi ostacolo nell'uso di altre configurazioni di sistema non è responsabilità dell'offerente.

8. Responsabilità

8.1. L'offerente non è responsabile per la perdita dei dati degli utenti, né per l'accesso ai dati personali da parte di terzi (per es. Hacker).
8.2. L'offerente non è responsabile dell'abuso dei dati personali, che l'utente stesso ha fornito a terzi. L'offerente non è responsabile per i contenuti e le attività dell'utente.
8.3. L'offerente non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda mancati introiti o altri danni, derivanti da malfunzionamento o non disponibilità di una funzione di Jimdo. A meno che si tratti di lesioni a vita, corpo e salute, la Jimdo GmbH respinge qualsiasi pretesa di risarcimento danni. Tale esclusione non include i danni dovuti a negligenza grave degli obblighi della Jimdo GmbH o a una violazione intenzionale o grave negligenza del dovere di un dirigente aziendale o dipendente della Jimdo GmbH.
8.4. In caso di palese responsabilità dell'offerente o gli offerenti collegati,  la somma massima risarcita sarà pari all'equivalente di un abbonamento annuo pagato.

9. Dichiarazione sulla privacy

9.1. Il fornitore raccoglie, rielabora e utilizza i dati personali riguardanti l'utente Jimdo. Per ulteriori informazioni sui dati del fornitore e sulla politica di protezione dei dati, si consulti la nostra dichiarazione sulla privacy.
9.2. L'utente Jimdo è a conoscenza che, per necessità tecniche, i contenuti salvati sul server possono essere visti da terzi non autorizzati, se i dati sono stati trasferiti in internet.


10. Diritto di recesso


10.1. Per legge l'utente ha diritto di rescindere il contratto secondo i termini esposti nelle indicazioni sul recesso.

 

La Comunità Europea ha realizzato la piattaforma per la risoluzione di dispute online:  http://ec.europa.eu/consumers/odr/ 

L'offerente non prende parte alla risoluzione delle dispute aperte su questa piattaforma.

 

11. Disposizioni finali

 

11.1. Nel caso in cui singole clausule di tale contratto non siano più valide, la validità delle clausule restanti non ne è oggetto. Come richiesto dal §33, par. 1 dell'atto sulla Protezione federale dei dati (BDSG) e § dal 4 dell'Ordinanza sulla protezione dei dati telematici, si dichiara che i dati dell'utente saranno rielaborati in forma comprensibile telematicamente.

11.2. La legge dello stato federale tedesco vale anche per gli utenti di altre nazioni. Il luogo della giurisdizione è anche sede legale dell'offerente.

 

(23 Febbraio 2010)

 

Nota: i precedenti Termini e condizioni generali risalgono a dicembre 2006,

sono archiviati e consultabili sul nostro sito, al link Termini e condizioni generali 2006.

 

Jimdo GmbH

Stresemannstr. 375

22761 Amburgo

 

Germania

 

Dirigenti aziendali

Fridtjof Detzner, Matthias Henze, Christian Springub

Registro imprese di Amburgo:

HRB 101417