Aiuto Registrati

Termini e condizioni generali 2006

1.    In generale

 

1.1. Jimdo è un servizio della Jimdo GmbH. Iscrivendosi a Jimdo,  accetti  queste condizioni generali che sono state redatte appositamente per l'utilizzo di questa offerta. Nel caso in cui venga fondata una ditta indipendente per Jimdo il rapporto contrattuale verrebbe trasferito alla nuova ditta. La Northclick informerà gli utenti  di tale passaggio, specificando la denominazione della nuova compagnia. in questo modo l'utente che non sia d'accordo con questo passaggio, potrà decidere di rescindere il contratto.

Se l'utente di Jimdo non contesta il passaggio del contratto alla nuova ditta entro un mese, questo verrà considerato assenziente.

 

1.2.  Il servizio è riservato unicamente a quegli utenti che abbiano compiuto i 14 anni di età.

 

1.3. L'offerente ha il diritto, se lo desidera, di ampliare i rendimenti, di eliminare o apportare miglioramenti, in particolar modo se questi risultano necessari per eventuali miglioramenti di carattere tecnico e nel caso in cui risultino necessari  per  evitare abusi da parte di terzi. Tali  modifiche postrebbero, inoltre,  apportare un cambiamento dell'aspetto dei siti Jimdo. L'offerente effettuerà tali modifiche in modo appropriato e nel caso in cui sia legalmente costretto.

Inoltre l'offerente può modificare il contenuto del contratto esistente e di queste Condizioni generali solo in seguito all'approvazione da parte dell'utente di Jimdo. L'utente Jimdo ha a sua disposizione un lasso di tempo di un mese per ritirare il suo assenso. Se ciò non dovesse accadere, allora il consenso alle modifiche sarà considerato definitivo. 

 

 

 

2.    Oggetto del contratto, modifiche del contratto

 

2.1. Jimdo offre un servizio online che permette agli utenti la creazione di un proprio sito, con la possibilità di deciderne l'aspetto e le tematiche. Con Jimdo è possibile creare 2 tipi di siti online (a) uno gratuito - Jimdofree; (b)uno a pagamento - JimdoPro. Puoi trovare una breve descrizione dei servizi di JimdoFree e JimdoPro andando qui.

 

 

2.2.  I servizi gratuiti offerti da Jimdo possono essere modificati in qualunque momento. In tal caso l'utente non può rivendicare la continuazione di tali servizi.

 

 

2.3. L'offerente si riserva il diritto di cancellare irrevocabilmente il sito, i contenuti corrispondenti e di bloccare l'accesso a Jimdo, se un utente JimdoFree non effettua l'accesso alla sua pagina Jimdo per 180 giorni.

 

 

2.4. JimdoFree contiene pubblicità. L'utente Jimdo non è autorizzato a nascondere o ad eliminare tale pubblicità.

 

 

2.5.  I siti web degli utenti JimdoFree sono pubblicati in sottodominio ( Per es. www.username.jimdo.com). L'utente di JimdoFree non è autorizzato a reindirizzare un dominio esterno al suo sito Jimdo, in particolare a mostrare il sito JimdoFree in un sito esterno ( per es. integrazione via Frame).

 

 

2.6. L'offerente si riserva il diritto di  utilizzare i servizi di terzi per le proprie offerte.

 

3.    Dati personali

 

3.1. L'utente di Jimdo assicura la veridicità e la completezza dei dati inseriti. L'utente Jimdo dichiara di essere d'accordo con il salvataggio dei propri dati in formato elettronico. I dati non saranno a disposizione di terzi salvo nel caso in cui l'utente stesso non lo renda possibile. Ogni utente Jimdo è obbligato ad attualizzare i dati personali e a mantenere segreti i dati di registrazione, per evitare eventuali abusi da parte di terzi.

 

 

4. Durata di validità del contratto, conclusione, rimborso di un pagamento anticipato

 

4.1. Il sito JimdoFree può essere cancellato dall'utente stesso in qualsiasi momento e senza un motivo particolare. Per effettuare ciò è necessario accedere al proprio sito e andare nelle impostazioni.

 

4.2. Il contratto con JimdoPro ha una durata di 12 mesi e viene prolungato dello stesso tempo se non viene fatta richiesta di recesso online almeno un mese prima della sua scadenza. Con la rinuncia è necessario specificare lo Username registrato, l'indirizzo e-mail dell'utente JimdoPro e la data di rescissione.

L'offerente è autorizzato a rescindere il contratto JimdoPro senza motivazione e entro un lasso di tempo di tre mesi. In questo caso il pagamento anticipato verrà rimborsato proporzionalmente.

La rinuncia può avvenire senza preavviso nel caso in cui non siano stati osservati gli obblighi dell'utente di Jimdo (par. 5). Un'infrazione di questo tipo può avere conseguenze di carattere legale e penale per l'utente stesso. In tal caso il pagamento aticipato non verrà rimborsato.

L'offerente è autorizzato a bloccare il sito JimdoPro e a bloccarne all'utente, fino a quando non verrà effettuato il pagamento. L'utente JimdoPro verrà in questo caso informato dall'offerente.

 

4.3. La rinuncia alle opzioni Jimdo scelte lascia intatto il rapporto contrattuale.

 

4.4. Con la rescissione del contratto, l'offerente non è più obbligato a fornire i servizi concordati. Egli può cancellare i dati dell'utente Jimdo dal server, comprese le e-mail nell'account Jimdo di posta elettronica dell'utente. Non sarà possibile trasferire i dati dell'utente della pagina Jimdo sul server di terzi. Il salvataggio tempestivo e la sicurezza dei dati sono responsabilità dell'utente. Inoltre l'offerente è autorizzato, dopo la rescissione del contratto, a cancellare i domini dell'utente Jimdo che non sono stati trasmessi ad un nuovo fornitore.

 

5. Obblighi generali dell'utente-Jimdo

 

5.1. L'utente è responsabile di qualsiasi contenuto inserito nella sua pagina Jimdo.

L'offerente non è tenuto a controllare le pagine Jimdo dei rispettivi utenti per ciò che riguarda la violazione della legge.

 

5.2. L'utente garantisce di non agire o di non infrangere/violare i diritti di terzi (inclusi i diritti personali) con l'uso  Jimdo.

 

5.3. L'utente garantisce di non pubblicare contenuti in violazione delle leggi vigenti (in particolare riguardanti pornografia, razzismo, xenofobia, estremismi o qualsiasi altro contenuto di tale tipo) o di infrangere i diritti di terzi (in particolare marchio, reputazione o diritti d'autore). Inoltre l'utente garantisce di non usare il sito Jimdo a scopo di spam.

 

5.4. L'utente Jimdo garantisce di non creare link diretti da altri siti per il download dalla sua pagina Jimdo.

 

5.5. L'utente Jimdo garantisce l'osservazione di tutti gli obblighi e vincoli legali vigenti nella propria nazione.

 

5.6. L'utente Jimdo è obbligato ad assicurare i file e i software a cui ha accesso. In ogni caso ad ogni utente è richiesto di prendere misure preventive durante la modifica della  propria pagina Jimdo. Sui srever di Jimdo non vengono salvate copie di back-up dei siti degli utenti.

 

5.7.   Non è permesso all'utente Jimdo di spedire un numero elevato di e-mail di contentuto simile o stesso senza il consenso dei destinatari.

 

5.8. L'utente Jimdo userà il design fornito da Jimdo esclusivamente per la sua pagina. All'utente non è permessa la memorizzazione della pagina Jimdo o il trasferimento della stessa in un altro server. 

 

6. Registrazione del dominio, rinuncia, cambiamento del fornitore

 

6.1. Il pacchetto JimdoPro include anche l'utilizzo di uno o più nomi per il proprio dominio. Allo scopo di procurarsi o di mantenere il dominio, il fornitore agirà solo in qualità di agente tra l'utente Jimdo e l'organizzazione responsabile del nome del dominio.

Il livello più alto di dominio (per es. "DE") è utilizzato da molte organizzazioni nazionali.  Ognuna di queste organizzazioni ha i propri termini e le proprie condizioni riguardo la registrazione e il trattamento dei nomi dei domini. La registrazione e le condizioni degli offerenti di tali domini saranno applicati in più a questi GTC; per es. nel caso del dominio .de  le condizioni e la registrazione di DENIC es. (Register of Cooperatives) saranno applicati come parte del contratto. Inoltre le rispettive condizioni saranno inserite seguendo lo stesso criterio.

Sotto richiesta, il fornitore spedirà all'utente di Jimdo, una copia dei termini e delle condizioni generali.

 

6.2. L'utente Jimdo è inoltre obbligato alla registrazione di dati completi e veritieri. Il partner da contattare per problemi tecnici è comunque la Jimdo GmbH. Indipendentemente dai termini e dalle condizioni di registrazione, i dati devono includere il nome del dominio del proprietario, un indirizzo postale valido,  un indirizzo mail altrettanto valido e un recapito telefonico. Nel caso in cui tali informazioni subissero un cambiamento, l'utente deve immediatamente informare il fornitore per l'attualizzazione online.

 

6.3. Dopo la conclusione del contratto l'offerente tratterà l'applicazione del nome del dominio desiderato con il responsabile delle registrazioni. L'offerente è autorizzato ad effettuare l'attivazione di un dominio solo dopo pagamento della somma pattuita per tale registrazione.  L'offerente non può garantire che il nome del dominio richiesto sia mostrato dall'utente Jimdo, nè la continuazione della sua esistenza nel tempo. Qualsiasi informazione data dall'offerente riguardo la validità del nome del dominio, si basa su dati forniti da terzi e si riferiscono esclusivamente al periodo in cui tale informazione è stata richiesta. Il dominio non sarà ritenuto valido prima della registrazione dello stesso sotto il nome dell'utente Jimdo e la sua registrazione nei database del registrar.

 

6.4. Prima dell'applicazione del nome ad un dominio, l'utente deve accertarsi che il nome non violi i diritti di terzi o che non contravvenga alla legislazione vigente. L'utente garantisce l'adempimento a quest'obbligo e conferma di non aver riscontrato tracce di tali infrazioni.

 

6.5. L' utente sarà registrato come proprietario del nome del dominio con l'organizzazione assegnata e admin-c. Per motivi tecnici verrà registrato un indirizzo e-mail del fornitore come indirizzo admin-c e-mail  per quei domini che finiscono in .com,.net, .org e .info. In ogni caso tutto ciò non influirà sui diritti dell'utente. L'utente Jimdo deve essere d'accordo con tale procedura.

 

6.6. A registrazione avvenuta, non sarà possibile apportare dei cambiamenti al nome del dominio. L'utente potrà scegliere un altro nome per il proprio dominio solo nel caso in cui, nel periodo necessario per la spedizione del nome del dominio, il nome stesso sia già stato utilizzato in altro modo. Ciò non potrà avvenire nel caso in cui, dopo aver cambiato offerente, il nuovo non lo renda possibile. In un caso simile l'utente dovrà rivolgersi al vecchio fofferente o pagare un' altra somma allo stesso per un nuovo nome. Nel caso in cui un dominio sia stato cancellato dall'utente  per  disputa, l'utente non ha il diritto di applicare gratuitamente un nome sostitutivo al dominio.

 

6.7. Entro i limiti e i termini delle condizioni generali d'utilizzo, così come entro quelli delle organizzazioni competenti, l'utente Jimdo può trasferire tutti i nomi di dominio registrati dal fornitore del servizio verso un altro fornitore, a condizione che il nuovo fornitore offra un nome di dominio di equivalenet valore (per es. DE) e, nella misura in cui le circostanze tecniche lo richiedano, sostenere il cambiamento del fornitore.
Il contratto JimdoPro rimarrà inalterato nel caso di un cambiamento di questo tipo. Comunque l'utente deve notificare l'annullamento. Tutte le dichiarazioni concernenti il  nome di dominio, in particolare l'annullamento del nome di dominio, il cambiamento del fornitore, e la soppressione del nome di dominio, devono essere effettuate per iscritto. Nell'ipotesi in cui il fornitore del servizio-  a causa dell'ommissione da parte dell'utente Jimdo o dei nuovi fornitori di effettuare in tempo gli arrangiamenti o perchè le condizioni di cambiamento non sono state soddisfatte- non sarà in grado di accordare il cambiamento di fornitore (applicazione KK) attraverso il nuovo fornitore dell'utente Jimdo, il fornitore del nome di dominio è autorizzato a ricevere il nome di dominio annullato, soppresso dall'organizzazione attribuente competente dopo l' annullamento. il fornitore del servizio si riserva il diritto di n on accordare le applicazioni KK salvo a condizione che l'utente Jimdo abbia risolto tutte le reclamazioni in corso con il fornitore, e che nessuna delle due parti ne faccia oggetto di conflitto giuridico.

 

6.8. L'utente Jimdo deve comunicare immediatamente al fornitore del server se, per motivi di carattere legale, l'utente debba rinunciare al possesso di tale dominio.

 

7.   Deterioramento del rendimento

 

7.1. L'offerente assicura un corretto e costante funzionamento dei servizi e delle funzioni di Jimdo. L'utente è consapevole che l'uso ininterrotto della pagina Jimdo non può essere garantita nel caso in cui sussistano problemi di carattere tecnico o fattori esterni ai quali il fornitore è legato. L'utente non può pretendere l'accesso permanente alla pagina Jimdo. L'impossibilità limitata ad un accesso alla pagina Jimdo non costituisce motivo di lamentela nè il diritto ad un'eliminazione straordinaria. Le impossibilità di accesso possono avvenire in particolare per motivi di carattere tecnico, per rendere possibile la correzione/eliminazione di errori e/o difetti. Il fornitore del servizio si riserva il diritto di bloccare l'accesso a Jimdo per miglioramenti di carattere tecnico.

 

7.2. Al fine di assicurare un corretto funzionamento delle eventuali modifiche della pagina Jimdo, sono essenziali alcune premesse. Troverete una lista dei presupposto andando quì. Qualsiasi ostacolo nell'uso di altre configurazioni del sistema non è responsabilità del fornitore.

 

8.   Responsabilità

 

8.1.  L'offerente non è responsabile per la perdita dei dati degli utenti, nèper l'accesso ai dati personali da parte di terzi.

 

8.2.   L'offerente non è responsabile dell'abuso dei dati personali, che l'utente stesso ha fornito a terzi.

 

8.3.   L'offerente non è responsabile per i contenuti e le attività dell'utente.

 

8.4.   L'offerente non si sente responsabile per quei danni causati da un malfunzionamento di Jimdo.

 

8.5.   Qualsiasi ostacolo da parte del fornitore o dei fornitori affiliati sarà limitato all'equivalente ammontare annuale dell'utente.

 

9.    Protezione dei dati

 

9.1.  Il fornitore raccoglie, rielabora e utilizza i dati personali riguardanti l'utente Jimdo. Per ulteriori informazioni sui dati del fornitore e sulla politica di protezione dei dati, visita il nostro privacy statement. Puoi trovarli qui.

 

9.2. L'utente Jimdo è a conoscenza del fatto che i contenuti salvati sul server possono essere visti da terzi non autorizzati, se i dati sono stati trasferiti in internet.

 

10.    Clausula finale

 

10.1. Nel caso in cui singole clausule di tale contratto non siano più valide, la validità delle clausule restanti non ne è coinvolta. Come richiesto dal §33, par. 1 dell'atto sulla Protezione federale dei dati (BDSG) e § dal 4 dell'Ordinanza sulla protezione dei dati telematici, si dichiara che i dati dell'utente saranno rielaborati in forma comprensibile telematicamente. 

 

10.2. La legge dello stato federale tedesco vale anche per gli utenti di altre nazioni. Il luogo della giurisdizione è anche sede dell'ufficio del fornitore del service.

 

(12/2006)