gio

15

ott

2015

Nuova funzione "Sito in costruzione"

Come per una première importante, per preparare il proprio sito al gran debutto ci vuole cura e un po’ di tempo. Trovare le immagini giuste, completare i testi o provare qualche nuovo widget... sono tante le cose da definire prima di presentare il sito al proprio pubblico.

Per questo abbiamo sviluppato la nuova funzione "Sito in costruzione", che vi permette di di proteggere da sguardi indiscreti il vostro work-in-progress finché non avete completato ogni dettaglioVi mostro subito come potete approfittare di questa funzione, disponibile per tutti i siti JimdoPro e JimdoBusiness, e vi segnalo altre opzioni disponibili per siti JimdoFree.

Come attivare la modalità “Sito in costruzione”

La funzione "Sito in costruzione" vi permette di mantenere il vostro sito offline mentre ci state ancora lavorando. Voi potete cioè continuare a personalizzare il sito come sempre ma nessun altro potrà vederlo. Eventuali visitatori saranno infatti accolti da una pagina come questa:  

Visualizzazione della modalità “Sito in costruzione”
Visualizzazione della modalità “Sito in costruzione”

Per attivare la modalità “Sito in costruzione” basta accedere al proprio sito e attivarla nel pannello di gestione, seguendo questo percorso: Impostazioni > Sito web > Sito in costruzione. Lì potrete inoltre personalizzare il testo da mostrare ai visitatori ed inserire un formulario di contatto per dare loro la possibilità di contattarvi e inviarvi eventuali richieste.

Interfaccia della funzione
Interfaccia della funzione

Una volta pronti tutti i contenuti, potrete disattivare la funzione e il sito apparirà in tutto il suo fulgore, pronto per essere ammirato dal vostro pubblico!

Cosa succede alla SEO mentre il sito è in modalità “in costruzione”?

Se il vostro sito è online da tempo ed è stato già indicizzato dai motori di ricerca, lasciare il sito offline per molto tempo potrebbe influenzare negativamente il posizionamento su Google & Co. Ecco perchè consigliamo l'uso della funzione solo a siti nuovi o non ancora indicizzati.

Se il vostro sito è nuovo di zecca non dovete preoccuparvi di nulla. Google ci mette sempre un po’ di tempo prima di indicizzare nuovi siti e molto probabilmente il vostro non compare ancora nei risultati di ricerca. Insomma, se non avete ancora raccolto i frutti della SEO non avete nulla da perdere.

Se il vostro sito è online da un po’ e compare già nei risultati di ricerca, mettendolo offline per diversi giorni, potreste invece perdere temporaneamente il ranking raggiunto.

Tutto dipende da quanto tempo dovrete lasciarlo offline e dalla popolarità del sito.

Per intenderci, se avete in mente di lasciarlo in modalità Under construction solo per un fine settimana è probabile che i crawlers di Google non gli facciano visita e non si accorgano che siete offline. Se vi serve una pausa più lunga però, questa potrebbe provvisoriamente penalizzare l’indicizzazione.

Altre soluzioni per nascondere i lavori in corso o il restyle del sito

Per i siti JimdoFree o per siti professionali già indicizzati ci sono altre soluzioni che permettono di lavorare al sito in modo discreto e mantenerlo online, disponibile per i motori di ricerca. Eccole qui:

1. Creare una pagina “Sito in costruzione” 

Con questa soluzione potete creare una pagina “Sito in costruzione” con testi, foto, video o altri elementi che vi sembrano utili.  

Create una nuova pagina in navigazione e chiamatela “Sito in costruzione” o “Under construction”.

Inserite un testo di benvenuto per i visitatori, come ad esempio “Stay tuned, torniamo presto online” e magari un’immagine o icona che rappresenti i lavori in corso.

Poi nascondete le altre pagine della navigazione cliccando l’icona a forma di occhio che trovate nel menu di navigazione.


Nota:
in questo modo i contenuti inseriti nella sidebar resteranno visibili e i visitatori, se hanno un link diretto, potranno comunque vedere le pagine nascoste.

2. Tenere nascoste singole pagine di navigazione 

Se state rinnovando qualche pagina del sito potete semplicemente nasconderle dalla navigazione, cliccando l’icona “occhio” che trovate appunto nell’elemento navigazione.

Queste pagine resteranno nascoste ai vostri visitatori - a meno che non abbiano un link diretto - e voi potrete aggiornare i contenuti indisturbati. 

3. Creare aree protette da password 

Siccome è comunque possibile raggiungere le pagine nascoste se si ha un link diretto, per essere davvero sicuri che i contenuti restino protetti potete usare la funzione “Area password”. La trovate nel pannello di gestione in lmpostazioni > Sito web > Area password.

Scelta la password potrete proteggere alcune pagine e dare la password solo a chi volete voi. Maggiori informazioni sulla funzione le trovate nel nostro Support Center.



Speriamo che la nuova funzione sia utile per le vostre attività e… non dimenticate di lasciare il vostro commento, non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensate!

Francesca Cazzaniga

Content & Communication 

Ultime novità:

Nuova funzione "Sito in costruzione"
>> leggi di più

Le news più scottanti di questi primi 6 mesi 2015
>> leggi di più

Nuove opzioni di stile: l’immagine del vostro brand coordinata in un istante
>> leggi di più

16 Commenti

mar

08

set

2015

Nuovo look, nuovo logo, lo spirito Jimdo di sempre


Matthias Henze, co-fondatore di Jimdo

Di Matthias Henze
Co-founder di Jimdo


Non sempre a 16 anni hai le idee migliori, ma nel nostro caso abbiamo avuto fortuna.

Ai tempi, quando parlavamo di cosa avremmo fatto da grandi, sapevamo una cosa sola: doveva essere qualcosa di divertente.

I computer erano la nostra passione e ci piaceva programmare, così abbiamo iniziato a realizzare siti web per professionisti e imprenditori delle nostre parti. Ne abbiamo fatti parecchi di siti,  centinaia. Ci piaceva l’idea di metterci in gioco e di aiutare i nostri clienti a promuovere i loro progetti. In tanti ci confessavano però che avrebbero voluto poter gestire il sito in autonomia - se solo non fosse stato così difficile!

Così è nata l’idea di sviluppare Jimdo: una piattaforma per creare e gestire il proprio sito senza dover scrivere nemmeno una riga di codice, uno strumento facile da usare e divertente.

 

Abbiamo pensato, se permettiamo alle persone di creare e aggiornare il proprio sito senza troppi mal di testa - e addirittura divertendosi -, possono dedicarsi completamente a ciò che amano, cioè allo sviluppo del proprio progetto.

Perchè per noi, quando c’è passione e divertimento, tutti possono fare grandi cose!

 

Questo mantra ci ha guidato fino ad oggi e ha permesso a Jimdo di diventare così come è, con una forte cultura aziendale, un team incredibile e una grande community che amiamo. Oggi vogliamo che la nostra immagine rifletta questa visione, per questo abbiamo lanciato una nuova identità visiva per il nostro brand.

Un look che racconta la nostra storia

Sul sito di Jimdo troverete un logo nuovo, nuovi colori, nuovi font e tante nuove immagini. Elementi visivi che contribuiscono a trasmettere l’idea che il lavoro può e dovrebbe essere divertente ed appagante. Non si tratta di un semplice redesign, è il nostro modo di esprimere lo spirito di Jimdo, che guida lo sviluppo del nostro prodotto e che appartiene anche a voi, la nostra fantastica community.


(Nota: questo redesign non modificherà la visualizzazione del vostro sito, non preoccupatevi)

Il nuovo logo nasce da questa idea di creatività giocosa e, ispirandosi ai mattoncini delle costruzioni, esprime la semplicità con cui è possibile creare il proprio sito componendo diversi elementi.

Nuovi sono anche i colori del nostro look, una palette fresca ed energetica che riflette la varietà e la creatività dei Jimdonauti.

Con divertimento e passione tutti possono realizzare grandi cose!

Il restyle del logo e dei colori è naturalmente solo una tappa di un viaggio piú lungo.

Abbiamo notato che spesso risultati di successo sono considerati come frutto di un lavoro faticoso, complicato oppure noioso, l’esatto contrario di qualcosa di appagante. Noi vorremmo cambiare questa percezione e condividere con voi questa nuova fase di Jimdo.

 

Crediamo che il lavoro possa essere anche piacevole e coinvolgente e che gli ingredienti essenziali per realizzare qualcosa di speciale siano proprio divertimento e passione. Questo vale anche per i siti web. Ogni volta che un Jimdonauta ci racconta di essersi divertito nel creare il proprio sito ci fa incredibilmente piacere.


Perchè la creazione di un sito dovrebbe essere proprio così, un momento piacevole e di espressione della creatività personale attorno ad un progetto, una passione, un obiettivo. Per questo, quando sviluppiamo nuove funzioni, ci teniamo a infondere questo senso di giocosità e divertimento nel nostro prodotto, è una delle nostre priorità.

La fotografa Claudia Mamone
La fotografa Claudia Mamone
Il sito di Claudia Mamone
Il sito di Claudia Mamone

E siete proprio voi, la nostra community, a dimostrarci ogni giorno che è possibile coniugare lavoro, passione e divertimento. Attraverso i vostri siti scopriamo infatti migliaia di progetti incredibili che sviluppate con passione perchè amate ciò che fate e credete nel suo successo. Sia che si tratti della vostra impresa o associazione, sia che si tratti del vostro studio o di un progetto artistico o artigianale, del vostro blog o del vostro negozio online.

 

Ora, guardando il nuovo look di Jimdo, ci vediamo qualcosa di luminoso, qualcosa di accogliente, creativo e motivante. Ci vediamo dentro l’entusiasmo di tutte le persone che amano ciò che fanno e che sono orgogliose di ciò che creano.

Ci troviamo finalmente i veri colori del nostro progetto, della nostra community e della nostra impresa. E speriamo li ritroviate anche voi!

 

 

Matthias, Christian e Fridtjof

Fondatori di Jimdo

ABOUT THREE FOUNDERS
In questa sezione troverete i racconti di Matthias, Christian e Fridtjof, i 3Founders di Jimdo. Riflessioni, aneddoti e learning sulla vita d'impresa. Stay tuned! 


16 Commenti

mar

16

giu

2015

rankingCoach, la vostra nuova guida per il posizionamento su Google

Punta in alto!
Punta in alto!

In prima posizione su Google, o almeno nelle prime cinque - ecco il sogno di tutti i proprietari di un sito web. Questi risultati però non sono frutto del caso o di un colpo di fortuna. Per essere trovati sui motori di ricerca non basta avere un sito bellissimo, servizi e progetti competitivi, online shop con prodotti unici, è necessaria una strategia SEO efficace.

Fare SEO comporta impegno costante nella cura dei contenuti del sito, nell'ottimizzazione e non solo. Per aiutarvi a raggiungere il posizionamento che il vostro progetto merita, abbiamo pensato di presentarvi rankingCoach, nuovo partner di Jimdo.

Il nuovo servizio aggiuntivo per i vostri siti JimdoPro e JimdoBusiness, funziona come un personal trainer per l'ottimizzazione del vostro sito per i motori di ricerca.

Come funziona:

  • rankingCoach analizza i contenuti del vostro sito e sviluppa un piano di attività SEO personalizzato e su misura per il vostro progetto.

  • Ogni attività è semplice, richiede solo pochi minuti ed è spiegata in modo approfondito da video tutorial creati appositamente per la community di Jimdo.

  • La checklist aiuta a tenere traccia delle attività completate e di quelle in sospeso. Rapporti dettagliati aiutano inoltre a monitorare i progressi.

  • È anche possibile fare l’analisi della concorrenza, mettendo a confronto la vostra SEO con quella di cinque concorrenti.
L'interfaccia di rankingCoach, personal trainer per l'ottimizzazione del vostro sito web, integrato sui siti JimdoPro e JImdoBusiness.

Le 4 fasi di rankingCoach:

Fase 1: Compilazione delle informazioni sul vostro sito Jimdo - settore di attività, concorrenza, ecc.

Fase 2: Definizione delle vostre parole chiave con rankingCoach. Il software vi aiuta a trovare parole e frasi chiave in base alla concorrenza e al loro potenziale.

Fase 3: rankingCoach analizza il vostro sito web e definisce le attività di SEO personalizzate.

Fase 4: ricevete un elenco dettagliato di attività da eseguire sul sito, per ogni compito avrete: la durata prevista per la realizzazione, informazioni sull'utilità del compito, video tutorial o tutorial illustrati che vi mostrano come eseguire il compito, passo dopo passo, sul vostro sito Jimdo.

Report sul posizionamento delle parole chiave con rankingCoach.
Monitoraggio della presenza sui Portali online con rankingCoach.

rankingCoach offre indicazioni personalizzate per la SEO locale.
Aiuto nella selezione delle parole chiave appropriate.

La gradualità progressiva delle attività SEO che il coach pianificherà per voi, vi permetterà di lavorare gradualmente e con efficacia all’ottimizzazione del vostro sito.

Se fino ad oggi avete rimandato le attività SEO sul vostro sito, un po’ per pigrizia e un po’ per mancanza di orientamento nella marea di tutorial e aggiornamenti di Google, ora potete contare su rankingCoach come guida personalizzata, competente ed efficace.

rankingCoach 7 giorni gratis sul vostro sito

Sui siti JimdoPro e JimdoBusiness potete testare subito rankingCoach gratis per 7 giorni. La prova è totalmente senza impegno e termina automaticamente dopo 7 giorni. A quel punto potrete decidere se acquistare il servizio per un anno, al costo di 100 € IVA inclusa.


Per provare subito rankingCoach, basta accedere al vostro sito e richiedere la prova gratuita dall'area SEO o in Pro & Business, fra i prodotti aggiuntivi. 

rankingCoach integrato su Jimdo.

Se avete un sito JimdoFree, per attivare subito rankingCoach, dovrete passare a JimdoPro o JimdoBusiness (con l’upgrade potrete usare anche gli strumenti SEO avanzati di Jimdo).

Nota: rankingCoach è una società indipendente, non fa parte di Jimdo e non è un prodotto di Jimdo. Attivando la funzione diventerete clienti di rankingCoach.

Ci auguriamo che cogliate al volo l'occasione di provare rankingCoach e siamo curiosi di sentire le vostre reazioni!

 

Buona SEO a tutti!

Francesca Cazzaniga

PR & Content writer Jimdo Italia  

@lafranz_


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


ven

12

giu

2015

Dalla Silicon Valley  25 milioni di euro per Jimdo 

Jimdo team negli uffici di Amburgo
Un nuovo capitolo

DI MATTHIAS HENZE, CO-FONDATORE DI JIMDO

Matthias Henze, co-fondatore di Jimdo

Oggi è un gran giorno. Spectrum Equity ha investito 25 milioni di euro nella nostra impresa, per continuare a sviluppare Jimdo, come prodotto e come brand. 


Spectrum è specializzata in investimenti ad imprese innovative, profittevoli, in crescita e con un modello di business sostenibile - proprio come Jimdo.

Con questo investimento vogliamo continuare a mantenere il nostro focus su di voi, i nostri utenti, e sui vostri siti, per garantirvi un Jimdo più forte, veloce e flessibile che mai.

 

Ci teniamo a spiegarvi come siamo arrivati a questa scelta e perchè siamo sicuri di aver preso la giusta decisione.

 

Molti di voi infatti sono con noi da anni e si staranno probabilmente chiedendo “... ma tempo fa non avevate rifiutato un investimento simile, a 8 cifre?”. Ebbene sì, è successo tre anni fa. Da allora però la nostra prospettiva è gradualmente cambiata. Abbiamo realizzato le grandi opportunità che un investimento ci avrebbe offerto e abbiamo conosciuto Spectrum. Questo era il momento giusto!

Perchè è il momento giusto

Dal giorno in cui abbiamo fondato Jimdo, come startup, in una vecchia fattoria nel nord della Germania, ormai 8 anni fa, siamo cresciuti molto. Oggi ci sono oltre 15 milioni di siti web in tutto il mondo. Siamo cresciuti in modo sostenibile e siamo diventati un’impresa profittevole e internazionale, con uffici ad Amburgo, San Francisco e Tokyo. 


Anche cambiando ordine di grandezza, abbiamo sempre mantenuto una cultura d’impresa incredibile, fondata su valori condivisi che tutti i membri del team, oltre 200, alimentano ogni giorno prendendosi cura dei nostri utenti e gli uni degli altri. Dare vita a Jimdo è stata una delle migliori esperienze della nostra vita, con tutti gli alti e bassi che il percorso ci ha riservato.


Siamo davvero orgogliosi di essere arrivati fino a qui, crediamo però che potremmo fare molto di più. Come sicuramente sarà capitato anche a voi, con le vostre attività e progetti, ci siamo chiesti come poter portare Jimdo al livello successivo.

Il nostro team può superare alla grande la prossima montagna, la prossima sfida, ne siamo certi. Per farlo però abbiamo bisogno di un investitore esterno

Incontrare il partner ideale

Abbiamo incontrato i fondatori di Spectrum quattro anni fa e ci sono sempre stati ottimi rapporti di confronto e di fiducia. Credono nel prodotto che sviluppiamo e nel nostro modello di business. Sanno che Jimdo punta tutto sul prodotto, che è guidato dai valori di una forte cultura aziendale e che ha grandi ambizioni.
Questo è esattamente il profilo di azienda in cui amano investire e siamo davvero orgogliosi di essere tra le poche imprese europeela prima tedesca, in cui investono.

 

Infine, un altro aspetto importante: Spectrum ha una forte esperienza nel sostenere la crescita di imprese come la nostra. Questo fattore ci ha definitivamente convinti a prendere questa decisione. Crediamo che siano i soci perfetti.

I tre fondatori di Jimdo: (da sinistra) Christian Springub, Fridtjof Detzner e Matthias Henze
I tre fondatori di Jimdo: (da sinistra) Christian Springub, Fridtjof Detzner e Matthias Henze

Il prossimo passo

La cosa più importante è che noi tre, i fondatori, rimarremo alla guida di Jimdo. Il nostro obiettivo è continuare a far crescere Jimdo con una prospettiva di lungo periodo.

Manterremo lo stesso approccio che ci ha guidato sin dalle origini e che mette al centro il sistema che abbiamo sviluppato ed i nostri valori.


Siamo impazienti di iniziare questo nuovo capitolo. Adesso possiamo pensare in grande e realizzare molte delle cose che avevamo in mente da anni, in termini di prodotto e di posizionamento sul mercato. 

Ci sentiamo come se avessimo ricaricato le batterie, abbiamo un gran senso di energia rinnovata e siamo pronti a portare Jimdo al prossimo livello.


A voi, cari Jimdonauti, vogliamo dire grazie per essere dei nostri e per il vostro supporto costante. Grazie a voi siamo riusciti a creare l’impresa sostenibile che Jimdo è oggi e che continuerà ad essere anche in futuro.

SEZIONE 3FOUNDERS

In questa sezione troverete i racconti di Matthias, Christian e Fridtjof, i 3Founders di Jimdo. Riflessioni, aneddoti e learning sulla vita d'impresa. Stay tuned! 


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


Lascia il tuo commento

mer

10

giu

2015

Aggiornamenti sull'informativa sui cookie


In questi giorni abbiamo ricevuto tantissime richieste di assistenza in merito ai cookie sui vostri siti, tanti commenti al precedente articolo informativo e, a buona ragione, richieste di aiuto o consigli che sfociano in assistenza legale, che purtroppo Jimdo non può offrirvi.


Vi segnaliamo però una piattaforma che può esservi utili nella redazione della vostra cookie policy. In fondo all'articolo trovate inoltre importanti dettagli sui vostri siti.

Easy cookie - tutto sui cookie

Il progetto Easy Cookie è stato realizzato dal team dello studio legale E-Lex. La piattaforma è completa di informazioni sicure e chiare, ma soprattutto mette a disposizione un modulo di informativa estesa sui cookie a cui potete far riferimento per redarre quella del vostro sito.

I vostri siti Jimdo e la cookie policy

I cookie che usa Jimdo sono elencati nella nostra Privacy Policy

Non è detto che voi stiate usando tutti i cookie indicati nella nostra lista, per esempio se non usate Facebook sul vostro sito, non è necessario per voi menzionarlo.

Nel considerare quali cookie possano essere attivi sul vostro sito, considerate che ogni servizio esterno - widget, affiliazione o script - può tecnicamente installare dei cookie di profilazione sui computer dei vostri visitatori. Niente panico: consultate la privacy policy del provider di ogni servizio e integrate il vostro testo con le informazioni e il link a quella policy.


Verificate il banner, anche da mobile

Infine, vi ricordiamo che il banner dell’informativa breve deve essere visualizzato su ogni sito: se ancora sul vostro non lo è, accedete al sito e attivatelo in Impostazioni > Sito web > Privacy.
Il banner è visibile anche da versione mobile, se ancora non lo visualizzate accedete al sito e cliccate su "Salvare" su un qualsiasi contenuto già inserito. 

Importante: Il link alla privacy policy di Jimdo nel banner dell'informativa breve non vi garantisce di essere a norma rispetto della normativa del Garante per la Privacy. Se state usando altri servizi non elencati nella nostra policy, dovete necessariamente scrivere la vostra informativa (ad esempio utilizzando i servizi di cui sopra) e inserirla nel campo dedicato in Impostazioni > Sito web > Privacy. Per avere una consulenza dettagliata e fatta su misura del vostro sito, potete valutare di rivolgervi a un legale specializzato in web e privacy.

Conclusione

La cookie law è ancora molto discussa. Blog e testate online stanno continuando a pubblicare aggiornamenti. Naturalmente la fonte a cui vi raccomandiamo di far sempre riferimento è il sito ufficiale del Garante per la Privacy

 

 

Appena possibile vi daremo nuovi aggiornamenti.

Tanti saluti dal vostro Jimdo team

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


gio

28

mag

2015

3 ottimi strumenti di marketing per il vostro sito

Tre strumenti di marketing per il vostro sito Jimdo

Il content marketing ha decisamente preso piede negli ultimi anni come strategia di crescita per piccole e medie imprese. L’interazione con le community è diventata quindi ancora più importante, perché i commenti e le condivisioni non sono per nulla scontati. 

La buona notizia è che anche voi, con un po' di impegno, gli strumenti giusti e seguendo alcune regole di base, potete promuovere la diffusione degli articoli del vostro blog o stimolare conversazioni interessanti sui social, attirando quindi l’attenzione  di nuovi visitatori.

 

La strada per il successo è sicuramente la costanza e la qualità dei vostri contenuti. In questo articolo vogliamo darvi alcuni spunti utili per creare una relazione profonda e duratura con i vostri lettori. 

Fate la differenza con la vostra strategia di marketing

Dare un'occhiata ai siti dei concorrenti può essere utile, ma non fatevi condizionare troppo, concentratevi sulla vostra specialità e offrite ai vostri visitatori la migliore esperienza possibile sul vostro sito, per contenuti e per usabilità. 

In rete ci sono molti strumenti e servizi, spesso gratuiti, che vi permettono di promuovere i vostri contenuti e di monitorarli, aumentando quindi le possibilità di interazione con i vostri lettori.
Ne abbiamo scelti 3 per i vostri siti Jimdo, facili da usare e gratuiti.

1. Create un pop-up di opt-in personalizzato 

Uno dei più potenti strumenti di marketing è indubbiamente l’email marketing, ecco perché non basta l’invio di contenuti o offerte ma è importante avere una strategia da seguire per le proprie campagne

È necessario che il vostro pubblico abbia interesse a seguirvi e ad iscriversi alla vostra mailing list. Un messaggio di opt-in è uno dei metodi più diffusi e consiste nel proporre l’iscrizione alla vostra newsletter con un pop-up che si apre sulla pagina in cui arriva il visitatore.

 

I pop-up sono un tema controverso, spesso sono un fattore di disturbo, ma i risultati mostrano che sono efficaci.

Ci teniamo a darvi delle linee guida su come usarli:

 

  • Non presentate il pop-up appena il visitatore arriva sul sito.
  • Presentate il pop-up nel momento che precede l’uscita dal sito, in modo che l’azione di iscrizione catturi l’attenzione.
  • Se il visitatore usa uno schermo piccolo, non usate il pop-up perché riempirebbe l’intero schermo.

Usate SumoMe

SumoMe è una piattaforma per la creazione di pop-up efficaci. 

Per usarla vi serve un account con una piattaforma di email marketing, quali Mailchimp o Benchmark per esempio. SumoMe funziona come un front-end o un imbuto che incanala registrazioni al vostro account.

 

Dopo esservi registrati a SumoMe, dovrete semplicemente copiare il codice che visualizzate e inserirlo nelle pagine del vostro sito, dove desiderate appaia il pop-up. Così come per il bottone di call to action (CTA). 

Come integrare SumoMe sul vostro sito: 

  • Registrate un account SumoMe.
  • Nel vostro sito Jimdo andate in Impostazioni > Modifica head.
  • Copiate il codice fornito da SumoMe, inseritelo in Modifica head e salvate.
  • Andate al menu SumoMe dal menu in alto a destra.
  • Installate la app "List Builder" per raccogliere gli indirizzi dei vostri visitatori.
  • Nel "List Builder", impostate il pop-up di integrazione e contenuto. 


SumoMe visualizzerà pop-up mobili sul vostro sito e vi permetterà di promuovere l’iscrizione alla vostra newsletter. Importante è testarli bene sul sito prima!

2. Aggiungete la barra di benvenuto 

La barra di benvenuto è un buon strumento di promozione delle vostre campagne di marketing. Potete promuovere pagine specifiche del vostro sito, prodotti speciali, segnalare novità o l’iscrizione alla newsletter.

 

Abbiamo usato Jimdo con le barre di benvenuto di GetSiteControl e SumoMe, ma per questo esempio abbiamo preferito mostrarvi AddThis. Ecco come procedere:

Come inserire la welcome bar:

  • Registrate il vostro account su AddThis.com
  • Su "Tools" trovate il codice per la barra di benvenuto, in inglese "welcome bar".
  • Personalizzate la welcome bar secondo le vostre esigenze.
  • Salvate le impostazioni e copiate il codice. 
  • Nel vostro sito Jimdo andate in Impostazioni > Modifica head e incollate il codice di AddThis e salvate.


Anche con la welcome bar è molto importante testare anche da computer e da tablet, in modo da essere sicuri del corretto funzionamento delle impostazioni.

3. Fate sondaggi 

Solitamente le persone sono ben disposte a condividere la propria opinione, a dare il proprio contributo specialmente se si tratta di un prodotto o servizio che hanno provato.

GetSiteControl è un tool ideale per creare sondaggi, quiz o votazioni. 

Anche questa piattaforma è gratuita, la registrazione è naturalmente il primo passo per creare il vostro sondaggio. Noi vi raccomandiamo di scrivere sondaggi chiari, brevi e sensati. Cercate di motivare alla partecipazione, offrendo per esempio uno sconto.

Come creare il vostro sondaggio:

  • Andate su GetSiteControl.com e cliccate su Install. 
  • Copiate il codice visualizzato.
  • Inserite in codice in Impostazioni> Modifica head e salvate. 
  • Cliccate su "Generate New Widget", e selezionate "Survey" (sondaggio).
  • Personalizzate con le vostre domande.

 

Le risposte dei vostri lettori, clienti e visitatori saranno per voi una risorsa preziosa per migliorare il servizio, realizzare nuovi prodotti, ecc.

Conclusioni

Ingaggiare la partecipazione sul vostro sito è la chiave per instaurare una relazione di lungo periodo con i vostri lettori e clienti. I benefici per il vostro progetto in termini di branding, fidelizzazione e risposta alle esigenze del mercato saranno misurabili con ogni singola azione promozionale che potrete organizzare. 

 

Dei 3 servizi che abbiamo testato SumoMe e GetSiteControl sono i nostri favoriti. Sono davvero facili da usare (anche se in inglese) e offrono buone opzioni di personalizzazione. AddThis è ottimo, ma gli altri offrono maggiori funzioni nella versione gratuita. 

 

Come dice lo zio Ben nell’Uomo Ragno, "Ricorda, da grandi poteri deriva una grande responsabilità": usa questi tool in modo saggio, osserva le reazioni dei tuoi visitatori e resta in ascolto. 

L'autore di questo articolo è di Josep Garcia Bonilla di WebsiteToolTester.it la piattaforma che mette a confronto i migliori CMS per creare siti web.

Anche Jimdo è stato testato.

Josep Garcia Bonilla

WebSiteToolTester

Country Manager Italy

Spain & Latin America


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


mar

28

apr

2015

New: URL personalizzato, redirect e nuovo pannello per la SEO

Nuove funzione SEO per i siti Jimdo: URL personalizzato, redirect e pannello di gestione con un nuovo look

La visibilità sui motori di ricerca è uno dei temi più caldi e ricorrenti nelle vostre richieste di supporto. Per questo siamo davvero felici di annunciarvi che abbiamo sviluppato nuove funzioni SEO che offrono ancora più potere al ranking dei vostri siti Jimdo. 

Da oggi sui siti JimdoPro e JimdoBusiness è possibile personalizzare l'URL, sui siti JimdoBusiness è possibile reindirizzare l'URL e per tutti è a disposizione un pannello di gestione delle impostazioni SEO tutto nuovo, più semplice ed efficace. Vi mostriamo subito di cosa si tratta e quali sono le potenzialità per la vostra presenza digitale.

1. URL personalizzato 

PER UTENTI JIMDOPRO & JIMDOBUSINESS 

La nuova funzione di personalizzazione dell'URL permette di nominare l’URL esatto di una pagina o sottopagina del vostro sito.

 

Per apprezzare appieno questa opzione è importante sapere cosa è un URL e perchè è rilevante per Google. L'URL è l'indirizzo di una pagina web e, grazie a questo indirizzo, il motore di ricerca può riconoscere il contenuto della pagina. Per questo si consiglia sempre di creare URL descrittive.

 

Con l'URL personalizzato potete adesso specificare l'indirizzo delle pagine.

Fino ad oggi l’URL veniva generato automaticamente dal nome dato alla pagina del menu di navigazione.  Per esempio, se il nome di una pagina era “Chiedi assistenza”, l’URL corrispondente era: "ilmiosito.com/chiedi-assistenza". 

 

Adesso, se avete JimdoPro e JimdoBusiness, potete scegliere se mantenere  l’URL generato in automatico o se crearne uno specifico, come ad esempio "ilmiosito.com/supporto", senza cambiare il nome della pagina.

Funzione URL personalizzato per siti JimdoPro e JimdoBusiness.
Funzione URL personalizzato disponibile nelle impostazioni SEO per utenti JimdoPro e JimdoBusiness.

L’URL personalizzato è utile per:

  • Mantenere le URL brevi e ricche di significato. Questa è la soluzione ideale per la SEO, anche se il nome dato alla pagina è più lungo. Idealmente anche i nomi delle pagine dovrebbero essere brevi, ci sono però casi in cui può essere utile dare nomi più lunghi e descrittivi. L'URL personalizzato è la soluzione che vi permette di mantenere URL brevi - semplici quindi da ricordare e condividere nei materiali promozionali - e allo stesso tempo di nominare le pagine come meglio credete.

  • Mantenere l’URL originario quando si cambia il nome dato ad una pagina nel menu di navigazione. Qualche volta è necessario cambiare nome ad una pagina ma ci si ferma per paura di perdere il ranking ottenuto dall’URL sui motori di ricerca. Questa funzione vi permette di mantenere  l’URL originario, e quindi l’indicizzazione già ottenuta, anche quando cambiate il nome di una pagina.

  • Sostituire i caratteri speciali, ad esempio i caratteri non latini per siti multilingua, oppure la tilde, dieresi etc. Se il nome di una pagina contiene questi caratteri l'URL genera automaticamente una serie di caratteri per sostituirli . Per esempio l'URL della pagina giapponese "http://jp.jimdo.com/プロに依頼/" diventa "http://jp.jimdo.com/%E3%83%97%E3%83%AD%E3%81%AB%E4%BE%9D%E9%A0%BC/". Ecco, adesso, con la nuova funzione potete usare caratteri linguistici specifici per il nome della vostra pagina e al contempo scegliere un’URL molto più breve come jp.jimdo.com/create-website/.
Importante: Usate l’url personalizzato solo se necessario. Idealmente infatti nome della pagina e URL dovrebbero corrispondere il più possibile e l’URL dovrebbe essere pertinente rispetto ai contenuti della pagina. Fate inoltre attenzione prima di cancellare vecchi URL che potrebbero essere già stati indicizzati dai motori di ricerca. Per informazioni piú dettagliate consultate l’articolo sul nostro Support Center.

2. URL redirect

PER UTENTI JIMDOBUSINESS 

Come per l’URL personalizzato, la funzione "URL redirect" offre maggior flessibilità nell’utilizzo dell'URL. Con il redirect potete infatti reindirizzare automaticamente i visitatori che hanno digitato un URL alla pagina che volete mostrare. 

Funzione URL redirect.
Funzione URL redirect.

Questa funzione è disponibile solo per utenti JimdoBusiness e può essere impostata dal pannello di gestione.

URL redirect disponibile nel pannello di gestione
URL redirect disponibile nel pannello di gestione in Impostazioni > SEO

L'URL redirect è utile per:

  • Impostare URL promozionali. Immaginate di avere un negozio online e di voler promuovere alcuni articoli in offerta. Non volete diffondere link lunghi (come ad esempio ilmiosito.com/prodotti/biciclette/offerta) e non volete cambiare definitivamente l’URL della pagina solo per quest’offerta. Ecco, in questa situazione adesso potete adesso creare un URL come ilmiosito.com/offerta-primavera e reindirizzarlo alla pagina che volete mostrare ai visitatori. I clienti possono così raggiungere la pagina che volete promuovere digitando URL brevi e facili da ricordare.

  • Spostare le pagine e riorganizzare il sito. Quando si modifica la struttura di navigazione di un sito si modifica anche l’URL delle pagine (lo stesso accade quando si aggiungono nuovi livelli di navigazione). Ecco, in questi casi il redirect si rivelerà il vostro miglior amico!

    Perchè? Ve lo spiego subito. Se cambiate l’URL di una pagina senza impostare la ridirezione il vostro vecchio URL continuerà ad essere indicizzato dai motori di ricerca indicando ai visitatori un link rotto e senza contenuti. Inoltre il vostro posizionamento su Google & co subirà un duro colpo perchè il collegamento viene a perdere il valore creatosi nel tempo. Impostando la ridirezione aiutate invece i motori di ricerca - e i vostri potenziali clienti! - a trovare i contenuti giusti al nuovo indirizzo. Potete così reindirizzare vecchi link a nuovi URL senza perdere il ranking ottenuto o perdere i collegamenti che sono stati già indicizzati da Google.
Importante: Da grandi poteri derivano grandi responsabilità! Modificare i link in modo scorretto può causare vari problemi, dovete quindi assicurarvi che ogni modifica sia fatta bene. Prima di fare redirect vi invitiamo allora a dare un’occhiata più accurata al nostro Support Center dove trovate maggiori informazioni.

3. Nuova interfaccia del pannello SEO

PER UTENTI JIMDOFREE, JIMDOPRO & JIMDOBUSINESS

L’aggiunta delle nuove funzioni ci ha ispirato per un restyle generale del pannello di gestione dell’area SEO, adesso più pulito e facile da usare. Il pannello si apre adesso sul lato sinistro della vostra pagina. In questo modo potete visualizzare la pagina intera ed ottimizzarla al meglio.

Nuova interfaccia delle impostazioni SEO.
Nuova interfaccia delle impostazioni SEO.

Come abbiamo aggiornato il pannello SEO:

  • Abbiamo semplificato il modo in cui potete verificare se il vostro sito è stato ottimizzato su Google & co - adesso basta solo un clic!

  • Abbiamo mantenuto solo le impostazioni necessarie e rimosso il box delle “Parole chiave”, ormai obsolete. L’algoritmo di Google infatti non indicizza più le keywords delle impostazioni SEO, usate spesso in modo scorretto e quindi non efficaci ma anzi controproducenti.
    Dal 18 maggio quindi, in linea con queste novità, rimuoveremo del tutto l’area “Parole chiave” dalle impostazioni SEO dei vostri siti. 

 

Da adesso in poi, per ottimizzare la SEO del vostro sito,  non vi resta che impostare i Titoli delle pagine, le Meta description  (“Descrizione della pagina”) ed assicurarvi che nei vostri contenuti compaiano le giuste parole chiave

Personalizzate e reindirizzate con prudenza! 

Queste nuove opzioni vi offrono ancora più potere per mantenere il vostro posizionamento sui motori di ricerca e più flessibilità per gestire gli URL delle vostre pagine. Ci raccomandiamo però di farne sempre un uso prudente. Cancellare o modificare l'URL sbagliato può infatti costare caro all’indicizzazione. Prima di entrare nel vivo vi invitiamo quindi a leggere di più nel nostro Support Center

 

E per qualsiasi domanda, non esitate a contattarci.

Come sempre, siamo felici di potervi aiutare! Buona SEO a tutti!

Francesca Cazzaniga

PR & Content writer Jimdo Italia  

@lafranz_


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


mar

31

mar

2015

News: due nuove opzioni per fare blogging su Jimdo

Nuove funzioni per il Blog su Jimdo: copia pagina e definisci l'ordine di visualizzazione degli articoli.
Nuove funzioni!

Dopo il nuovo Drag & Drop, i link di navigazione, i bottoni di Call to Action e la Gallery fotografica, oggi siamo felici di annunciarvi due novità per il vostro Blog: la funzione "Copia articolo" e la funzione "Ordina articoli" nel teaser.

Non si tratta di opzioni rivoluzionarie ma sicuramente di strumenti che faciliteranno la vita ai blogger e a chi sfrutta il potenziale del blogging per la propria impresa o progetto. Ve le presentiamo nel dettaglio.

Funzione “Copia articolo” del Blog

Quante volte, in fase di editing, avete sognato di trovare il template del vostro blogpost bello e pronto? Da adesso potete! Questa funzione vi permette infatti di copiare un articolo del blog con estrema facilità e di integrare tutti i nuovi contenuti senza dover duplicare il template e i contenuti standard.

Come funziona:

Per copiare un articolo (in bozza o già pubblicato) entrate nella toolbar, in "Blog" e cliccate sulla funzione "copia" del rispettivo articolo, che viene duplicato istantaneamente. A questo punto non vi resta che sostituire testi e immagini con i nuovi contenuti. Semplice no?

Funzione "copia articolo" per il Blog su Jimdo.
Nuova funzione "copia articolo" per aggiornare il blog in modo ancora più agile.
Modello per articoli del Blog.

Dritta:

Per sfruttare al meglio questa nuova opzione vi consigliamo di creare un "articolo modello" con gli elementi standard o ricorrenti del vostro blogpost - ad esempio titoli, testi, immagini, spaziatura, autore, bottoni social, etc. - e di lasciarli vuoti.


Una volta creato l’articolo d’esempio lo potrete duplicare per editare rapidamente i successivi articoli del blog!

Funzione “Ordina articoli"

Con la seconda novità potete modificare l’ordine di visualizzazione degli articoli nella pagina di anteprima del vostro blog.

Fino ad ora gli articoli venivano mostrati in ordine cronologico dal più recente al più datato. Adesso potete scegliere voi se mostrare prima quelli piú attuali oppure quelli più vecchi!


Come funziona:

Per modificare l’ordine di visualizzazione dei vostri articoli andate nel modulo "Teaser” del Blog - dove potete impostare anche il numero di articoli da mostrare, la lunghezza del teaser e l’intervallo tra gli articoli -  e cliccate sul tab "Ordina per", indicando la vostra preferenza per articoli "più recenti" oppure "più vecchi".

Funzione Teaser per impostare il Blog su Jimdo.
Nuova funzione "ordina articolo" per la visualizzazione dell'anteprima del Blog.

Dritta:

Vi suggeriamo di approfittare della visualizzazione "dal più vecchio al più recente" in alcuni casi specifici, ad esempio se state raccontando una storia oppure se pubblicate articoli i che vanno letti uno dopo l’altro.

Può essere il caso di blog di viaggio o di blog personali con storie e racconti in successione. I lettori possono così seguire le vostre avventure dall’inizio alla fine. 

I vantaggi del blogging per il vostro business

Se l'idea di aprire il blog della vostra azienda vi solletica ma avete ancora qualche dubbio sull’efficacia, vi ricordiamo che un blog aggiornato e di qualità permette di:

  • aggiornare con regolarità i contenuti del proprio sito - con indiscutibili vantaggi per la SEO;
  • comunicare novità e informazioni in modo informale ma anche mostrare il volto umano della vostra impresa e fare storytelling;
  • interagire in modo diretto con i propri utenti, clienti o visitatori - e quindi rafforzare la propria community;
  • dimostrare competenza ed esperienza nella nicchia di riferimento - e quindi generare fiduciaaumentare il traffico di visite sul sito.

 

Per saperne di più date un’occhiata al blogpost Blog aziendale: 6 buone ragioni per avviare il progetto. 

Francesca Cazzaniga

PR & Content writer Jimdo Italia  

@lafranz_


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


gio

23

ott

2014

Creare siti con la nuova app di Jimdo per Android

Androidiani, ci siamo. Da oggi la vostra Jimdo-App è scaricabile dal Google Play Store! A grande richiesta, dopo il lancio della app per iOS, ci siamo messi al lavoro e abbiamo sviluppato la migliore in-house app per creare e gestire siti web professionali da smartphone e tablet.


Scarica la app gratis!

Creare, aggiornare, bloggare e  controllare le statistiche

La app per Android è facile da usare e creata per permettervi di usare Jimdo come in modo agile e flessibile. Vi permette di realizzare nuovi siti web ma anche di accedere ai vostri siti già online e modificarne i contenuti principali, scrivere articoli per il blog e addirittura di modificare la struttura di navigazione del sito.

Creare nuovi siti

L'ispirazione per il nuovo progetto quando arriva, arriva. Pochi clic per registrare subito il nuovo sito da Android: scegliete il nome, il template preferito e il vostro sito multipiattaforma è online.


Blogging & more

Aggiungere foto, gallerie, testi, titoli e linee di separazione, in totale comodità. Ma soprattutto pubblicare e gestire nuovi articoli del blog. Usate Pro & Business? Le statistiche sono accessibili via app.

Navigazione

Con la Jimdo-App potete aggiungere nuove pagine e sottopagine di navigazione e anche spostare, rinominare o nascondere pagine del sito direttamente dal vostro smartphone o tablet.

Progetti unici. Dispositivi diversi. Jimdo per tutti.

15 milioni di siti al mondo, progetti diversi e unici, come le vostre storie, come le migliaia di smartphone e tablet che usate.

La seconda in-house app fa di Jimdo un CMS multipiattaforma di robusta costituzione, con cui potrete lavorare ai vostri progetti in modo più flessibile e immediato: iniziare il vostro sito da app su Android, continuare da desktop e - perché no?! - aggiornare da iOS.

 

La app per iOS è stata un successo e ora, Androidiani è il vostro momento, non mancate all'appello! ;)

 

Domande? La sezione domande frequenti nel Support Center vi sarà preziosa. Buon download a tutti e ...passateparola!

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!


lun

12

nov

2012

Bottone Google+ sui siti Jimdo

Google+ è il social network lanciato nel 2011 dal più potente motore di ricerca al mondo. Con i suoi 400 milioni di utenti Google+ è un canale straordinario per conoscere, condividere e promuovere la vostra presenza online.

Avere un account Google è necessario (la registrazione è gratuita) per registrarsi a Google+, un paio di minuti e si può iniziare a condividere e diffondere informazioni, attraverso le proprie cerchie, che sone circoli di persone con cui avete rapporti di natura diversa: amici, famigliari, colleghi, partner, ecc.

Google+ permette di comunicare con il proprio pubblico - lettori, clienti, fan o amici - ma in che cosa è diverso dagli altri social network?

  • Google+ sembra influire sui risultati di ricerca di Google, le opinioni a riguardo sono discordanti, ma si ritiene che la sua influenza sul SEO aumenterà.
  • Potete seguire gli aggiornamenti per cerchia, scegliere quindi di visualizzare tutte le news dei partner o dei colleghi.
  • Potete fare delle video conferenze, cosidetti hangouts.

 

Abbiamo integrato per voi il collegamento a Google+ sui vostri siti Jimdo, per rendere più facile la diffusione dei tuoi contenuti anche su Google+. Il collegamento può essere usato in 3 modi, che vi illustriamo di seguito.


Bottone +1

Chi clicca su +1 sul tuo sito raccomanda il vostro sito o un particolare contenuto del vostro sito, a tutti i contatti del suo profilo Google+. Il vostro sito sarà visulizzato nella lista di +1 dell'utente Google+ e nei risultati di ricerca apparirà il "like" dato. Il bottone +1 può essere in 3 dimensioni - S,M,L

Bottone di condivisione

Quando si trovano nel web contenuti interessanti - per esempio su un bel sito Jimdo - li vogliamo condividere con le persone che conosciamo. Il bottone di condivisione permette ai visitatori di raccomandare il link dei contenuti interessanti del vostro sito, aggiungendo un commento personale.
Puoi anche visualizzare quante persone hanno condiviso il link.

Google+ Box

Con il box Google+ i visitatori possono seguire sul tuo sito gli aggiornamenti del tuo profilo Google+ e aggiungere il tuo profilo ai loro circoli.

Il box piccolo ha il link al tuo profilo Google+, il box grande mostra anche chi ti sta già seguendo.


Come funziona:

Per inserire nel vostro sito Jimdo il collegamento a Google+ seguite questi passi:

  1. effettuate l'accesso al vostro sito Jimdo
  2. inserite nel vostro sito il bottone nella versione che preferite - +1, condivisione, box - nella sidebar perché sia visibile in tutte le pagine del sito o sotto singoli articoli pubblicati o prodotti in vendita
  3. ...mettete un +1 su Jimdo Italia :)

 


A chi ancora Google+ non lo conosceva ci auguriamo aver dato buone nuove e a chi già lo usava.. adesso l'integrazione dei bottoni nei siti Jimdo è velocissima! ;)

Non vi resta che provare e naturalmente  fateci sapere come vi trovate, ci fa sempre piacere avere i vostri feedback.


Buona socializzazione a tutti!

Il Jimdo team


20 Commenti

mer

01

ago

2012

Jimdo ♥ Italia

Il tuo dominio .it con Pro & Business

Professionisti, artisti, operatori del turismo, sportivi, artigiani, imprese e associazioni... finalmente ci siamo: da oggi i domini .it sono compresi negli abbonamenti JimdoPro e JimdoBusiness.


Oltre alla possibilità di registrare domini a scelta fra .com, .net, .org, .biz e .info, abbiamo integrato nei pacchetti anche l'estensione di domino che esprime il made in Italy e per celebrare la buona nuova, insieme ai colleghi spagnoli, francesi, tedeschi, russi, polacchi, colombiani abbiamo preparato un video pieno di accenti... e tante risate!

Il tuo dominio .it per la tua attività nel web:

Basta con abbonamenti extra, impostazioni di DNS o cname, adesso potete ordinare il vostro abbonamento

JimdoPro o JimdoBusiness con dominio .it in tre mosse:


  1. scelta del dominio e verifica disponibilità
  2. compliazione dell'ordine
  3. conferma!


Dopo pochi minuti ricevete via email, le indicazioni per impostare il dominio sul sito. 
Se state già usando un dominio .it su Jimdo e volete trasferirlo completamente su Jimdo, basta mettersi in contatto con il supporto specificando quale sito usate su Jimdo e qual è il dominio .it. Vi indicheremo la procedura per poter avviare il trasferimento. 

 

Facile, veloce, glocale! ;)

Buoni progetti web .it!

Il vostro Jimdo team

79 Commenti

gio

10

mag

2012

Video? Non solo YouTube!

Inserite un sacco di video da piattaforme diverse? Questa novità vi farà piacere! Abbiamo dato un'aggiustata alla funzione video ed ora è possibile pubblicare video oltre che da YouTube, anche da Vimeo, My Video, DailyMotion, Blip ed altri ancora.

 

Ecco i punti forti della nuova modalità video:

  • Comodissima integrazione dei video via link da più piattaforme
  • Regolazione per pagina intera? Con un clic, come per le immagini, puoi ingrandire o ridurre le dimensioni del video
  • Formato del video: 16:9 o 4:3? Basta un clic per sistemare anche questo aspetto
  • Regolazione della grandezza per pixel senza usare widget/html

 

Testate e fateci sapere che ne pensate, i vostri feedback sono preziosi!

Come presentarvi la novità? Naturalmente con un video! :)

 

Buona continuazione sui vostri siti e buona visione!

Jimdo team

40 Commenti

mer

04

mag

2011

Design: collezione primavera 2011

Nuovi template per i vostri siti!
Primaverili ma buoni anche per tutte e 4 le stagioni :) ci sono nuovi layout per JimdoFree, JimdoPro e JimdoBusiness! Speriamo vi piacciano e chissà .. magari uno o l'altro design casca a pennello con le pulizie primaverili sui siti.
Grazie alla numerazione dei template possiamo indicarvi esattamente quali sono le novità, i numeri li visualizzate anche in alto, su ciascuna foto delle gallerie.

 

Cercate ispirazione per il design del vostro sito?

Le dritte sul design vi possono aiutare...

JimdoFree JimdoPro JimdoBusiness
F4096 P4098 B4104
F4097 P4107 B4108
F4099 P4109 B4110

3 x JimdoBusiness

3 x JimdoPro

3 x JimdoFree

19 Commenti

lun

21

mar

2011

Jimdo dà i numeri!

Hai voglia a dare consigli sul design senza poter dire esattamente quale template di sta usando, hai voglia chiedere aiuto su un certo design senza dover contare i layout con il dito puntato sullo schermo del computer...

Ve ne siete già accorti? Finalmente i layout di Jimdo hanno un numero identificativo! :D

Perché questa piccola novità renderà il lavoro sul vostro sito più spensierato?

  • Se avrete bisogno di aiuto non dovrete più descrivere la posizione del vostro layout:  "terzo template JimdoFree a partire dall'alto a sinistra".
  • Potrete sperimentare con tutti i template che vi pare, senza avere il terrore di non riuscire più a trovare quello che avevate scelto all'inizio, basterà infatti prendere nota del codice e via con le prove!
  • Cliccando su dettagli potrete visuaizzare le caratteristiche di ciascuno,
  • ma soprattutto le dritte sul design sono moooolto più facili da attuare!

 

Dateci un'occhiata subito e provate, i tutorial sul design sono già stati aggiornati.

Il vostro design professionale adesso è ancora più facile da realizzare!

 

Buon design a tutti!
Jimdo Team

 

19 Commenti

mer

09

feb

2011

Condividiamo?!

Se anche a voi piace condividere... allora fermi qua!

Perché è arrivato il nuovo share button di Jimdo!

 

Che cosè?

È il bottone condividi, che permetterà ai vostri lettori di condividere notizie e altri contenuti del vostro sito, sui social network che usano - Twitter, Facebook & Co. 

 

Un'ottima possiblità di dare visibilità ai vostri articoli, shop online, foto, ecc. con il minimo sforzo, si perché una volta inserito il bottone sotto a quei contenuti, ci penseranno i lettori a diffonderli!

 

Come funziona?

Basta attivare la funzione in impostazioni > contenuti extra > share button per poter visualizzare la funzione nel menu dei contenuti, insieme a tutte le altre - testo, foto, video, ecc.

I vostri lettori che hanno un account Facebook o Twitter, ecc potranno diffondere il vostro articolo nei rispettivi social network, come si intuisce anche nel video:

 

Questa notizia vi sembra buona abbastanza da volerla comuncare anche ai vostri amici?

E allora condividetela subito usando lo share button qui sotto ;)

 

Buona condivisione!

Il vostro jimdo Team

 

39 Commenti

mar

25

gen

2011

Ma quanto ci piace...

Qualcuno se ne sarà già accorto...

è disponibile sui vostri siti il nuovo bottone mi piace di Facebook, da usare per i vostri pst, ma anche per tutti gli altri contenuti che inserite nei vostri siti Jimdo!

 

Lo attivate nelle impostazioni, come contenuto extra e voilà!

È nel menu insieme a tutti gli altri contenuti testo, galleria foto, dwoload dati, ecc.

  • mi piace inseribile per tutti i contenuti del vostro sito, sia per cingoli post che per il blog intero, per gallerie fotografiche, ecc.
  • Fan box: avete una fan page su Facebook? Potete integrare nel sito il box con le foto di profilo dei vostri fan ...
  • Facepile: scegliete l'url della tua pagina Facebook o del tuo sito, impostate le righe e voilà: tutte le belle facce colorate dei vostri amici compaiono sul vostro sito.

Il video:

24 Commenti

mer

19

gen

2011

Jimdo E-commerce: le novità

Cari gestori di negozi su Jimdo, ci sono delle novità per voi!

 

Modulo di pagamento -  nome e cognome sono separati, così nelle vostre email personalizzate potrete rivolgervi direttamente ai vostri clienti.

Jolly - rivolgersi al cliente con il nome o solo con il cognome? Ora potete stabilirlo usando i jolly, una volta inseriti verranno sostituiti nella mail del cliente con i dati perosnali che il cliente ha indicato ne modulo.
Modalità di pagamento - indicazioni personalizzate sui metodi di pagamento per i vostri clienti. Così a nessuno potranno sfuggire dettagli esi eviteranno controversie!

 

Modulo di pagamento

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

La forma in cui ci si rivolge ai clienti può variare da negozio a negozio.

Sicuramente questa novità fara piacere a chi preferisce dare del lei ai propri clienti.

Accedendo al vostro sto e andando in impostazioni > shop > modulo di pagamento potrete adesso attivare per il modulo di ordine dei vostri prodotti:

 

* appellativo
* nome 
* cognome

 

Le 3 voci possono essere impostate come obbligatorie o meno, come preferite, importante è che queste impostazioni vi permetteranno di personalizzare le email automatiche del vostro negozio come vi indichiamo di seguito.

 

Lei o tu? Formula di saluto

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Nelle impostazioni del vostro shop, visualizzate ora i due generi maschile e femminile, in corrispondenza di ciascuno inserite la forma di saluto che ritenete opportuna.

Gentile signora e gentile signor sono di esempio, chiaramente potete rivolgervi al vostro cliente con un gentile cliente, egregio signor, ciao, ecc.

 

Nel momento in cui impostate il jolly saluto nelle vostre email automatiche, questo verrà sostituito nella mail come questa formula di saluto.

I jolly per i dati del cliente

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Il sistema riconoscerà automaticamente se rivolgersi al maschile o al femminile nel momento in cui il cliente avrà scelto l'appellativo nel modulo di pagamento.

Dettagli e info sui pagamenti per i tuoi clienti

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Ci sono degli aspetti di alcuni metodi di pagamento che intendi specificare, puoi farlo adesso in impostazioni > shop metodi pagamento, per ciascuno hai a disposizione un campo extra in cui specificare questioni importanti o dettagli.

 

I tuoi clienti visualizzeranno l'informazioni nel momento in cui scelgono quella modalità di pagamento, sicuramente utile per evitare malintesi.

 

 

18 Commenti

mer

12

gen

2011

Ciaaaak - si gira!

La nostra Kerstin nel team di Jimdo da qualche mese, ha realizzato il VIDEO che da tanto tempo mancava alla versione italiana di Jimdo, il VIDEO di benvenuto su Jimdo, il VIDEO che tutti coloro che iniziano la loro avventura con il primo sito Jimdo, potranno guardare e riguardare per entrare un po' nel mondo Jimdo.

 

Una guida pratica che introduce alle principali funzioni di Jimdo, utile anche per chi di Jimdo ha sentito parlare e vuole dare una sbirciatina a come funziona il nostro sistema.

YouTube - Jimdo Tubes! ;)

Nel canale YouTube di Jimdo trovate tutti i video in tuuuuutte le lingue di Jimdo!

Buona visione...

 

 

13 Commenti

lun

01

nov

2010

Jimdo in olandese!

Otto non ci bastavano, qui siamo proprio dei golosoni... online da subito la nona versione linguistica di Jimdo!

Luuk si è occupato della redazione del sito in olandese e si occuperà dei Jimdonauti olandesi, si è proprio meritato l'onore di pigiare il bottone di lancio ufficiale della versione, che è diventata quasi la sua bambina! :)

Noi intanto si festeggia la nuova nata e non vediamo l'ora di conoscere i primi Jimdonauti olandesi...

Tot Gauss!
...che in olandese vuol dire a presto!
saluti da un felice e orgoglioso Jimdo Team


10 Commenti

gio

21

ott

2010

Idea per il fine settimana :)

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Non sapete che fare questo fine settimana?

Che ne dite d pimpare il vostri sito Jimdo?

È pronto il tutorial del terzo design JimdoFree, un po' ambizioso questa volta, dovete avere un po' la manina per i programmi di rielaborazione delle foto. Non vi serve necessariamente Photoshop, potete usare anche i gratuitissimo Gimp!

 

Allora, preparatevi la bella tazza di té e mettete alla prova la vostra creatività!

Buon divertimento!

 

 

4 Commenti

mer

20

ott

2010

Le tue foto su Jimdo come le vuoi tu

Jürgen Müller insieme a Michi del team di sviluppo
Jürgen Müller insieme a Michi del team di sviluppo
Un sito web vive di immagini!
Per fotografi e non fotografi su Jimdo: abbiamo finalmente reso possibile caricare foto su Jimdo senza che definizione, colori e aggiustamenti vengano modificati.
Tutte le vostre foto 1: 1 sul vostro sito, come voi le avete scattate o ritoccate.
Le richieste per sistemare questo determinante dettaglio, soprattutto per i siti di fotografia, sono arrivate da Jimdonauti da tutto il mondo, ebbene, siamo felici di potervi comunicare che l'attesa è finita.
Un grazie particolare a Jürgen Müller,  fotografo di Amburgo che ha lavorato con Michael, del team di sviluppo, per raggiungere il risultato migliore!
"Le foto sui siti Jimdo sono fedeli ai colori dell'immagine originale. Per fotografi questa funzione è davvero importante. Mi ha fatto davvero piacere supportare Jimdo in questa occasione!" parola di Jürgen!

 

Andate, provate e diteci la vostra!

Se qualcuno passasse dalle parti di Amburgo, può fare come Jürgen, oppure venire anche solo a bere un caffé! :)

 

Pirma e dopo la cura

36 Commenti

gio

23

set

2010

Novità: partner per domini .it

Abbiamo integrato nel sistema la possibilità di registrare domini .it, direttamente presso nostro partner italiano: ServerWeb.net.

Siamo contenti della soluzione e speriamo sia di vostro gradimento!

 

Come funziona?

Per registrare il vostro dominio .it, basteràseguire i 5 punti indicati qui sotto.

Questa soluzione comporta avere un provider esterno a Jimdo.

Se avete già un dominio .it presso un provider diverso, la soluzione più pratica è comunque lasciare il dominio presso quel provider  e far solo impostare i DNS di Jimdo.

 

Quanto costa?

JimdoPro + 10,20€ IVA incl. all'anno

JimdoBusiness + 10,20IVA incl. all'anno

Riceverete quindi la ricevuta da Jimdo e la ricevuta dalla ServerWeb.

 

1. Accedi al sito e va' in Pro & Business

2. Richiedi il dominio .it e segui il link al partner

Scegli la versione di Jimdo che ti serve e procedi verificando la disponibilità del dominio e segui poi il link al partner per registrarlo. SE dovessi chiudere la pagina del tuo sito non è un problema, dovrai comunque ritornare qui per completare l'ordine di Jimdo.

3. Registra il dominio .it in 3 mosse

1. l'opzione voglio registrare un dominio è già impostata, inserire il nome di dominio che volete e cliccare per continuare

2. nella pagina successiva, ci sono diversi domini, il primo della lista è il .it ed è già selezionato

3. cliccare su concludi l'ordine


4. Completa l'ordine del pacchetto Jimdo scelto

Torna al tuo sito Jimdo per completare l'ordinazione del pacchetto che avevi scelto, non dimenticare di spuntare l'opzione sono proprietario del dominio e vorrei utilizzarlo su Jimdo.

 

5. Imposta i DNS di Jimdo

Ora che il dominio .it è registrato, non resta che impostare i DNS di Jimdo, così da poterlo usare sul tuo spazio Jimdo.

I  DNS da impostare sono questi:

ns1.jimdo.com

ns2.jimdo.com

Come accedere al pannello di controllo del tuo dominio e effettuare la modifica è spiegato nella guida della ServerWeb.

 

Importante: l'impostazione dei DNS di Jimdo non funzionerà finché Jimdo non rileverà il pagamento del pacchetto scelto. Se paghi con carta di credito ci vorranno pochi minuti, il bonifico arriverà dopo 4-5 giorni circa.

 

Dopodiché contattaci per verifcare se tutto è apposto, fornendoci sempre il numero di riferimento che trovi nella ricevuta di Jimdo!

 

Non ci resta che augurarti buon lavoro!

Il JimdoTeam

14 Commenti

mar

09

feb

2010

Leadawards 2010

 

Jimdo in aria di leadaward per migliore servizio web 2010.

 

Noi ne siamo fieri e cogliamo l'occasione per ringraziarvi della fiducia!

Non gongoliamo ... sugli allori, continuamo a lavorare per migliorare e proporvi nuove utili funzioni ... vedrete fra poco! ;)

 

 

 

 

 

 

0 Commenti

mar

15

dic

2009

Best product 2009

 

 

Certo il calendario dell'Avvento sta avendo un ruolo importante  in questo peridodo... di Avvento!

Ma siamo fieri di comunicarvi che Jimdo e` nella lista dei 10 migliori prodotti web internazionali 2009 di Read Write Web.

Esibiamo questo fiore all'occhiello con fierezza e soddisfazione e profonda gratitudine per chi spendera` un voto per Jimdo anche qui! Non mancate! ;)

1 Commenti