Aiuto Registrati

5 mosse per creare il tuo brand

Flickr - commons - mcatalena da Flickr
Flickr - commons - mcatalena da Flickr

Che proponiate servizi o prodotti, il concetto di brand è sicuramente molto importante per la vostra attività e per l'immagine aziendale.

Per capire meglio come si può costruire e rafforzare la propria "brand identity" abbiamo chiesto qualche dritta a Sara Bonomi, responsabile Italia per 99designs, la piattaforma online dedicata al design grafico.


Non è mai tardi per pensare o ripensare il proprio brand e, se state giusto iniziando a creare la vostra attività, questo articolo arriva al momento giusto. Buona lettura!

1) La prima impressione è quella che conta 

Hai solo una possibilità per fare una buona prima impressione nella mente dei tuoi potenziali clienti, e in un mondo sempre più saturo di informazioni e stimoli, il nome giusto può fare la differenza. Come sceglierlo? Originale e incisivo, deve essere semplice da memorizzare ed evocare la tua attività. Un gioco di parole potrebbe sembrare una buona idea, tuttavia può causare problemi se mai decidessi di portare il business all’estero. E’ importante anche considerare ciò che i tuoi clienti cercano sui motori di ricerca, ad esempio evitando acronimi e sigle che danno problemi con il SEO. 


Logo creato da Knightzero  per SUSHI KING

 

 

Il nome “SUSHI KNIG” esprime chiaramente che questo ristorante è specializzato in sushi. In più, il payoff e il design del suo logo, semplice e pulito, esprimono chiaramente le radici giapponesi e l’eleganza dell’ambiente.

 


 

2) Racconta la tua storia 

Il brand della tua attività è un messaggio distintivo che si mantiene nel tempo e inizia con la tua storia. Racconta cosa ti rende unico, coinvolgi l’ascoltatore spiegando “il perché” e utilizza emozioni e valori condivisi per far identificare il tuo pubblico con la tua attività. 

Questo storytelling serverà anche a sviluppare una cultura aziendale tra i tuoi dipendenti e partners, e renderà il tuo brand unico rispetto ai tuoi concorrenti. 

Etichetta creata da Shefi per La Marianna

 

L’etichetta delle tavolette di cioccolato di La Marianna racconta la storia della storica pasticceria attiva dal 1952 nel centro di Bergamo. In questo modo il prodotto si avvicina al cuore del cliente, aggiungendo un’aurea di tradizione e genuinità al brand.

 

3) Definisci il tuo look 

Quando il nome e la storia della tua attività sono pronti, è ora di concentrarsi sul logo. Chiedi l’aiuto di un esperto per districarti tra le illimitate possibilità di stile, tipografia, colori, forme. Per essere sicuro di ottenere un logo che rifletta l’essenza della tua attività, assicurati di comunicare chiaramente:

  • i valori che vuoi esprimere, 
  • quali loghi sono utilizzati nel tuo settore e da quali ti vuoi diversificare 
  • colori e immagini a cui vuoi ispirarti. 

Considera anche se preferisci un logo con il nome aziendale o ti piacerebbe anche aggiungere un simbolo o un’illustrazione. E perché no, per alcune industrie una mascotte è un’ottima compagna di viaggio! 



Logo creato da omygod per Tortuga Beach Club


La simpatica mascotte di Tortuga Beach Club esprime un’atmosfera allegra e divertente, circondata da colori estivi. Perfetta per uno stabilimento balneare sull’isola d’Elba


4. Comunica con il tuo pubblico e unifica la tua immagine

Cerca di identificare quali canali e social network hanno senso per la tua attività, e unifica lo stile della tua immagine online. Per esempio, se hai uno shop online di accessori sarà importante curare l’aspetto visivo della tua presenza online, perciò via libera con le foto dei tuoi prodotti su Instagram. Se invece hai un negozio fisico, potresti voler creare una pagina Facebook e attivare le recensioni, in modo da essere visualizzato all’interno di mappe e servizi di localizzazione. Non dimenticarti di unificare lo stile e le immagini di copertina dei social in modo da rispettare lo stile e i colori che hai scelto per presentare online la tua attività. 


Copertina Facebook creata da Romulo Sudario Jr. per weblink


Questa copertina di Facebook riprende lo stile e i colori del logo, delle icone e dell’applicazione mobile della società online weblink. I canali social sono coordinati con l’immagine aziendale.


5. Porta il tuo brand offline

E’ importantissimo mantenere una continuità tra la tua presenza online e la tua immagine offline. Lascia che il design traduca in comunicazione i tuoi valori aziendali, per esempio utilizza un packaging personalizzato, in linea con i colori e il logo della tua attività. Dai biglietti da visita alle etichette o carta intestata, tutto dovrà essere coerente e curato nei dettagli. E quando i tuoi clienti saranno in grado di riconoscere il tuo stile tra tanti, vorrà dire che sei davvero sulla buona strada per un brand forte e di successo!


 

L’agenzia immobiliare Synergy Properties ha deciso di sfruttare appieno il concetto di “branding”: non si sono mai visti gadget aziendali più personalizzati!

Gadget creati da DD.design per Synergy Properties


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!

Sara Bonomi

Responsabile Italia 99designs


Scrivi commento

Commenti: 1