ven

15

lug

2016

SEO: quando la bassa stagione colpisce il traffico

Seo: come approfittare dei mesi di minor traffico

Il traffico di visitatori non è mai costante, varia con le stagioni e i picchi possono dipendere da diversi fattori, quali l'attività del sito specifico, il mercato di posizionamento, cambiamenti dell'algoritmo di Google.

 

Quando il periodo di picco è un certo momento dell'anno (I panettoni a Natale e gli infradito in estate, per capirci!), fuori stagione la diminuzione di traffico può raggiungere anche il 20%. In questo articolo ci teniamo a darvi qualche dritta sul da farsi.

Cosa fare durante la pausa estiva

Per tantissimi siti italiani è sicuramente l'estate il momento dell'anno più calmo, le vacanze, le lunghe giornate di sole e spesso anche la temperatura, portano a stare lontani dai computer, più alla ricerca di aria aperta e socialità. Ma il vostro sito non va abbandonato, ci sono tante cose importanti da fare per capitalizzare il tempo ed essere pronti con slancio per il dopo vacanze.

 

Ecco le nostre dritte per sfruttare al meglio il tempo

e non perdere posizionamento su Google & Co.:

  • Andate a eventi, fiere se possibile, fate ricerca per intercettare i trend della prossima stagione
  • Pianificate la strategia di comunicazione sul sito e sui social importanti per il vostro sito
  • Preparate nuovi articoli per il blog sui nuovi trend, lasciateli in bozza, pronti per la pubblicazione a settembre
  • Pianificate le promozioni su pagine nascoste del sito, le call to action efficaci devono essere preparate bene
  • Aggiornate la mailing list della vostra newsletter, controllate le statistiche. Forse potete dimimuire il tasso di disiscrizione?
  • Rivedete le pagine del vostro sito, rimuovendo contenuti obsoleti dal sito e dai risultati di Google
  • Accertatevi che gli articoli più letti, anche quelli vecchi, siano ancora attuali per contenuti e stile, eventualmente aggiornateli
  • Controllate che le pagine più visitate del vostro sito abbiamo una descrizione efficace nelle impostazioni SEO
  • Verificate che le parole chiave per il vostro sito siano presenti su titoli e testi delle rispettive pagine del vostro sito
  • Verificate che i link interni alle vostre pagine siano ancora attivi, se non lo sono attivare un redirect alla nuova pagina di destinazione
  • Ripostate su Facebook & Co. i vostri articoli più di successo. In spiaggia i canali social sono sempre sott'occhio! ;)

I visitatori vanno in vacanza. Google no ;)

Pianificazione, restyling, svecchiamento dei contenuti.. questi i cardini delle attività del vostro sito. La colonna portante è che il sito deve essere aggiornato regolarmente per rimanere indicizzato sui motori di ricerca, e anche i mesi di calma, non fanno eccezione. Magari a frequenza ridotta, ma è importante mantenere un minimo di attività sul sito.

 

E se sotto l'ombrello vi state annoiando, allora scaricate la Jimdo-App - disponibile per Android e iOS - e pubblicate nuovi articoli per il vostro blog, aggiungete effetti speciali alle vostre foto con l'editor di foto integrato e condividete le novità sui social e con il vicino di ombrellone! ;) 

 

Buona SEO a tutti!

Davide Ragusa 

Hunter-tips for Jimdo Community

Articoli correlati:

Guida alle principali funzioni di Google Search Console
>> leggi di più

SEO: quando la bassa stagione colpisce il traffico
>> leggi di più

3.5 - SEO off-page: link building e tecniche di ottimizzazione
>> leggi di più

3.4 - Come strutturare i contenuti per la SEO
>> leggi di più

Scrivi commento

Commenti: 12
  • #1

    Damiano Como (PsicologiaScientifica.com) (domenica, 27 luglio 2014 14:33)

    Consigli buoni :)

  • #2

    Suriano Stefano (lunedì, 28 luglio 2014 08:34)

    Ottimo grazie...
    Mi metto all'opera

  • #3

    Marco Fotografo Pubblicitario (lunedì, 28 luglio 2014 23:42)

    provo subito......

  • #4

    Simona Di Giuseppe (martedì, 29 luglio 2014 09:49)

    Grazie, ottimi consigli come sempre, siete fantastici!

  • #5

    TEROSGAME OFFICIAL (venerdì, 22 agosto 2014 22:14)

    grazie jimdo!

  • #6

    Davide (venerdì, 15 luglio 2016 13:39)

    Grazie per i consigli!

  • #7

    Cristiana Pivetta (sabato, 16 luglio 2016 14:01)

    Ottimo!

  • #8

    Barbara (sabato, 16 luglio 2016 15:19)

    grazie.

  • #9

    Angie (sabato, 16 luglio 2016 15:24)

    grazie per i suggerimenti! Anche questo articolo dimostra che ciò che è valido non va per forza riscritto ogni volta :)

  • #10

    Monica - Jimdo Team (lunedì, 18 luglio 2016 08:42)

    ..Angie, i consigli che diamo li mettiamo in pratica anche noi naturalmente ;)
    Grazie a te per il commento e per aver letto l'articolo!

  • #11

    Carlo (mercoledì, 20 luglio 2016 14:09)

    Grazie per il consiglio.

  • #12

    ademi (lunedì, 01 agosto 2016 22:59)

    volevo sapere se mio sito e buono per la ricerca da google