mer

28

mag

2014

E-commerce e nuovi diritti per i consumatori: cosa cambia per gli e-shop

Novità per i diritti del consumatore che acquista online

Informazioni importanti per i negozi online:
Il 13 giugno 2014 entra in vigore in tutta l'Unione Europea la nuova normativa sulla tutela dei consumatori che introduce una serie di novità nell'ambito dei contratti a distanza e in particolare dei contratti online. 
Per rispettare le nuove direttive è necessario che i proprietari si preparino ad apportare alcune modifiche ai propri negozi online. 

Da parte nostra, su tutti i siti Jimdo, abbiamo già implementato gli aggiornamenti di sistema necessari perchè possiate continuare a gestire il vostro e-shop con semplicità e nel rispetto di tutti i criteri di qualità e regolarità legale. Ecco le indicazioni importanti per predisporre il vostro e-commerce ed avere da subito tutte le carte in regola.

Cosa cambia per i negozi online su Jimdo

1. La voce "Diritto di restituzione" viene rimossa dal sistema.

Fino ad ora potevate scegliere per il vostro negozio online tra "Condizioni di recesso" e "Condizioni di restituzione". In futuro ci sarà solo l'opzione "Condizioni di recesso" e il testo precedentemente visualizzato in "Condizioni di restituzione", dal 13 giugno, verrà visualizzato come "Condizioni di recesso".

Questo testo va quindi adattato alla nuova direttiva in materia di diritto dei consumatori, in base alle indicazioni che potete consultare sul Libro Bianco

2. Verrà aggiunto un Modulo tipo di recesso nel campo "Condizioni di recesso", scaricabile dal footer del vostro sito.

Perchè il modulo venga generato correttamente dovrete inserire i dati del vostro negozio online in "Impostazioni" > " Shop" > "Impostazioni". Inserire questi dati è fondamentale per essere in regola.

3.  "Condizioni di consegna e pagamento" nel footer dei siti Jimdo. In questa nuova sezione saranno visualizzate in automatico le informazioni relative ai paesi in cui sono disponibili le consegne e le opzioni di pagamento che avete selezionato.

 4. La nuova direttiva comporta anche modifiche ad alcuni termini utilizzati nei negozi online.

Cambierà il terzo testo d'esempio relativo ai tempi di consegna. Il testo "Spedizione in più di 5 giorni" sarà modificato in "Consegna in 5 - 8 giorni". L'adeguamento del testo avviene in automatico per i testi standard impostati su Jimdo. Se in questo campo avete invece inserito un testo personalizzato, questo non verrà aggiornato automaticamente ma dovrete adeguare il testo in modo che soddisfi le nuove regole.

5. Nel footer dei siti Jimdo verrà inoltre inserita una nota aggiuntiva alle Condizioni di consegna previste dal vostro e-shop: "Valido per le consegne in <Paese di consegna>. Maggiori informazioni sui tempi di consegna in altri paesi qui : <Condizioni di consegna e pagamento>".

Per i negozi online al di fuori dell'UE (ad es. per la Svizzera), è possibile nascondere questa nota del footer. Se invece il vostro e-shop vende in uno dei paesi dell'Unione europea questa opzione e la rispettiva nota sono richieste per risultare a norma.

Importante: vi informiamo anche che abbiamo sostituito i testi standard relativi ai "Tempi di spedizione" con "Tempi di consegna" dei prodotti. L'informazione per gli acquirenti sarà dunque riferita ai tempi di consegna e non più ai tempi di spedizione. Vi invitiamo a tenerne conto e a verificare la correttezza delle informazioni in base alle vostre possibilità di consegna.

La nostra raccomandazione

Per non esser colti impreparati per il fatidico venerdì 13, vi invitiamo a preparare i testi adattandoli alla nuova normativa, potrete così adottarli subito a partire dal 13 giugno 2014.

 

Per una panoramica più dettagliata sulle novità introdotte potete consultare i White paper tematici sul sito di Trusted Shops. Qui trovate un prospetto riassuntivo sulle informazioni principali, consigli pratici per adeguare il vostro negozio online e istruzioni per la compilazione del Modulo tipo di recesso.

 

Buon lavoro e un grande augurio di successo per i vostri negozi online da tutto il Jimdo team!

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!

Francesca Cazzaniga

PR Jimdo Italia


Scrivi commento

Commenti: 12
  • #1

    DONATO (mercoledì, 28 maggio 2014 23:14)

    siamo sempre aggiornati su tutto, GRAZIE

  • #2

    Annamaria Cerutti (giovedì, 29 maggio 2014 09:00)

    Ok grazie 1000!! Buona giornata e buon lavoro

  • #3

    Francesca - Jimdo team (venerdì, 30 maggio 2014 16:10)

    Ciao Donato, ciao Annamaria, grazie per aver letto l'articolo :) Oltre agli aggiornamenti di sistema è sicuramente molto importante comprendere cosa sta cambiando a livello europeo per garantire un servizio di qualità ai propri clienti ed essere completamente in regola. Soprattutto in ambito di e-commerce trasparenza e qualità delle informazioni sono carte vincenti per generare fiducia! Buona lettura e buon lavoro!

  • #4

    Fabrizio (mercoledì, 04 giugno 2014 11:39)

    Grazie!

  • #5

    Davide (mercoledì, 04 giugno 2014 13:33)

    tutto fatto grazie

  • #6

    PIERGIOVANNI (mercoledì, 04 giugno 2014 16:34)

    Grazie ragazzi per l'aggiornamento

  • #7

    emilia (mercoledì, 04 giugno 2014 21:18)

    Ciao Francesca,
    volevo chiederti quindi per quel che mi riguarda avendo un articolo fatto artigianalmente e non avendo sempre disponibile il magazzino devo comunque adeguarmi alle disposizioni ?
    Grazie per l'aggiornamento !!

  • #8

    Mirko (giovedì, 05 giugno 2014 10:21)

    ciao Francesca, anch'io sono un artigiano e produco su ordinazione, per i tempi di consegna non dovrei avere problemi, però non ho ben capito cosa devo inserire in "condizioni di recesso".
    grazie Mirko.

  • #9

    Fabrizio Santori (giovedì, 05 giugno 2014 13:30)

    Grazie per l'aggiornamento!!

  • #10

    patrizia piccinelli (giovedì, 05 giugno 2014 20:02)

    fate sempre un ottimo lavoro !! Eccellente!! Grazie mille!!!!

  • #11

    Marino (martedì, 10 giugno 2014 14:40)

    Siamo un'azienda che vende on line ESCLUSIVAMENTE a professionisti, rivenditori, grossisti, aziende e operatori del settore ecc. e cioè SOLO a clienti muniti di partita iva che dal codice civile NON sono considerati "consumatori" e dichiaratamente esclusi dal diritto di recesso in quanto trattasi di diritto riservato al privato (consumatore). Anche le nostre condizioni di vendita , trasporto e tempi di consegna sono personalizzate. Secondo voi dobbiamo indicare qualcosa e possiamo essere certi che NON compaiano diciture relative al diritto di recesso?
    Grazie.

  • #12

    Francesca - Jimdo team (venerdì, 13 giugno 2014 13:57)

    Grazie per i vostri feedback :)

    @Emilia: ciao Emilia, la normativa introduce novità in materia di tutela dei consumatori per gli acquisti online. Non mi pare ci siano distinzioni rispetto al numero e alle referenze di prodotti venduti. In ogni caso per qualsiasi quesito o dubbio specifico è bene rivolgersi ad un esperto. Jimdo ha predisposto il sistema per garantirvi tutti gli strumenti in linea con le novità ma non possiamo fornire consulenze nel merito della gestione del vostro e-shop e a quesiti legali.

    @Mirko: ciao Mirko, per formulare il testo delle "Condizioni di recesso" in linea con la normativa dovresti leggere le indicazioni fornite neli "White paper" tematici sul sito di Trusted Shops. Trovi il link nell'articolo :) Per eventuali dubbi dovresti rivolgerti però ad un esperto.

    @Marino: ciao Marino, mi spiace ma non possiamo fornire indicazioni in tal senso, dovresti invece chiedere il parere ad un esperto.

    Buona giornata!