ven

25

apr

2014

6 mosse per iniziare il restyling del tuo sito

6 mosse per iniziare il restyle del design del tuo sito - Jimdo

È tempo di pulizie di primavera in casa! Far spazio dagli ingombranti soprammobili, le pile di quotidiani già letti, che ormai fungono solo da attirapolvere... Magari anche sul vostro sito avete voglia di far posto al nuovo o semplicemente liberarvi di alcuni elementi che più che arricchire il vostro sito, disturbano o distraggono i visitatori?! Ecco alcune indicazioni generali su cosa è meglio evitare per avere un sito professionale e il cui rimedio è facile e veloce, quanto un paio di clic.

6 piccoli cambiamenti per un grande effetto al look del tuo sito

1) Superare i .gif

Grafiche brillanti, testi lampeggianti, loghi roteanti, molto stile Word 95. Se l'intenzione è quella di rendere il design più stimolante e divertente, purtroppo il risultato è invece quello di distrarre i visitatori nella navigazione del sito e rendere più difficile la concentrazione sui contenuti veri e propri. Se anche voi avete ceduto alla tentazione delle animazioni .gif, potete reagire ora accedendo al sito e rimuovendole.


2) No ai widget, si alla velocità di upload

Sul momento è magari difficile resistere, i widget sono spesso divertenti, li si vuole provare, sembra che arricchiscano di utilità il sito. In realtà hanno un effetto disturbatore rispetto ai contenuti del vostro sito. Ma soprattutto rendono la navigazione più lenta perché rallentano il caricamento delle pagine del sito.

3) Che musica ascoltate?

Che musica vi piace? Per le vostre orecchie può essere la playlist più bella, mentre per i vostri visitatori una spiacevole sorpresa. Evitate la riproduzione automatica del lettore inserito nel vostro sito. Molti visitatori navigano in rete ascoltando la loro musica con le cuffie, immaginate lo shock del volume o dell'improvviso cambio di musica. La prima reazione è togliere le cuffie, la seconda chiudere la finestra del browser del vostro sito. Se proprio non potete resistere, o nel caso in cui nel vostro sito abbia particolarmente senso la musica, allora fate in modo che il bottone di 'pausa' sia ben visibile.

4) Basta foto sfocate

Ok, forse qui è necessaria una manovra più impegnativa di un paio di clic. Perché le immagini sfocate vanno sostitute con foto ad alta definizione. Se non avete i mezzi per farle voi stessi, potete cercare nelle banche dati fotografiche come Fotolia o Pixabay. Importante è correre ai ripari, soprattutto se le foto sfocate sono quelle di sfondo del sito e testata.

5) Gli arcobaleni sono belli fra le nuvole

Non usate formattazioni selvagge con colori diversi per ogni paragrafo, generalmente non facilitano la lettura, come tanti font graziati, che tanto piacciono, ma possono stancare gli occhi dei vostri lettori. Differenziare invece i font fra titoli e testi può essere interessante. Sulla scelta del font giusto ci sono tantissimi ottimi articoli che possono ispirarvi, noi per voi abbiamo scelto questo.

Bottone rimuovi formattazione
Bottone rimuovi formattazione

Per inserire contenuti di testo puliti da formattazione utilizzate l'opzione "Incolla come testo semplice" che trovate nella barra degli strumenti del modulo Contenuti. Oppure, se volete ripulire l'arcobaleno dai testi già inseriti, usate il bottone "Rimuovi formattazione".


6) Contenete i contenuti nella sidebar

Se state usando un layout con la sidebar, date un occhio veloce ai contenuti postati nella sidebar: sono entro il bordo o sforano nello sfondo? Per evitare lo sforamento potete rimpicciolire il contenuto e se le dimensioni sono troppo ridotte (per es. un video, calendario, ecc.) allora valutate l'opzione di spostare quel contenuto in un'altra area del sito o magari cambiare il layout.

 

Vi consigliamo inoltre di non postare nella sidebar il blog o il catalogo dei prodotti nella loro interezza. L'effetto di sidebar lunghissima e pienissima rispetto al corpo centrale del sito non è il migliore per favorire la consultazione dei contenuti.

Restyle my page! - Vinci il check-up per il tuo sito

Se avete superato tutte e 6 le tappe della pulizia primaverile senza dover agire sul vostro sito, allora siete a un buon punto. E vi raccomandiamo di non lasciarvi scappare il secondo appuntamento con la primavera sui vostri siti, il tema sarà come fare buone foto da smartphone e le migliori app con cui editarle in modo facile e creativo.

In attesa del prossimo step, vi proponiamo qui oggi la possibilità di vincere il check-up del vostro sito Jimdo:

  1. 5 fortunati estratti fra i commenti a questo articolo
  2. Uno dei 5 casi di restyling, sarà presentato nel blog
  3. Sono validi per l'estrazione solo i commenti del blog lasciati entro il 02 maggio 2014, il checkup si svolgerà via Skype su appuntamento, nei giorni successivi l'estrazione
  4. Fate il login al vostro sito prima di commentare, così potremo rintracciarvi tramite il sito
  5. Il commento deve essere la tua risposta alla domanda: fra i 6 punti descritti nell'articolo, qual è quello che più di frequente vedi sui siti?

Fateci sentire la vostra e commentate numerosi!


I fortunati estratti per il check-up sono...

http://www.fiori-uncinetto.com/
http://www.simonemaltagliati.org/
http://www.dolcichicchediantonella.com/
http://www.slidetube.it/
http://clubdelbenessere.jimdo.com/

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!

Monica Dametto

@italian_deern


Scrivi commento

Commenti: 32
  • #1

    DONATO (venerdì, 25 aprile 2014 17:54)

    grazie per i consigli

  • #2

    Monica - Jimdo team (venerdì, 25 aprile 2014 18:02)

    @Donato grazie a te per essere passato per il blog!
    Non perdere l'occasione di vincere la consulenza personale di restyling del sito, per partecipare all'estrazione basta rispondere con un commento a questa domanda:

    fra i 6 punti descritti nell'articolo, qual è quello che più di frequente vedi sui siti?

    Buon fine settimana!

  • #3

    Dozy3 (venerdì, 25 aprile 2014 18:08)

    Tra i sei punti elencati sopra quello che capita più di frequente, più che le .gif, è quello dei widget. Da come ho visto infatti è "raro" che qualcuno carichi direttamente delle immagini in formato .gif preferendo prelevarle da altri siti web ed inserirli come widget in ogni zona possibile. Questo oltre a rallentare poi la navigazione espone anche il sito a problematiche di sicurezza. Più di una volta infatti è capitato che Google Chrome segnalasse, nel momento in cui ci si collega a certi siti, la presenza di malware con un messaggio a schermata rossa simile a questo "il sito a cui stai cercando di collegarti contiene contenuti pericolosi provenienti da http://indirizzo". Sicuramente non è una buona pubblicità per il sito, anche perchè difficilmente chi vede apparire questo messaggio poi ci fa ritorno o ci entra anche solo una volta dato che per poter accedere al sito il browser richiede di spuntare una casella con cui si conferma di sapere che rischi si corrono.

  • #4

    lapineta (venerdì, 25 aprile 2014 20:57)

    interessante questi 6 must da rispettare ma che ne pensate voi del jimdo team di lanciare un focus anche sulla scrittura dei testi per un sito?

  • #5

    S.A.R. e S. Don Guerrino Antonio I (venerdì, 25 aprile 2014 23:33)

    dai siti che visito la parte che trovo spesso più noiosa è la musica a meno che la stessa non sia essenziale per il sito stesso

  • #6

    Magda Sacchi (sabato, 26 aprile 2014 06:17)

    Grazie per le indicazioni ricevute!
    Credo che ridurrò il numero delle gif nella home page per concentrarle sulla parte relativa alla grafica.
    Grazie mille, ciao.

  • #7

    Slidetube.it (sabato, 26 aprile 2014 07:22)

    i widget li odio, per caricare certi siti a volte si impalla anche l'ipad...ci vuole rapidità e facile lettura la pagina si deve focalizzare subito sul punto di interesse.

  • #8

    RISPARMIATELO.it di L.F. (sabato, 26 aprile 2014 09:01)

    www.risparmiatelo.it io ho cercato di tenere una impaginatura semplice ed essenziale, c'è da dire che la reale personalizzazione del tutto è abbastanza limitata, ma il servizio offerto sopratutto per il rapporto qualità prezzo è poco discutibile

  • #9

    editbenet (sabato, 26 aprile 2014 09:32)

    OK, leggendo pensavo di rimaneggiare il tutto ma forse "io forse me la cavo" !!
    Comunque, rispondendo alla pregunta "fra i 6 punti descritti nell'articolo, qual è quello che più di frequente vedi sui siti?" in ordine di frequenza: sidebar sovraffollate e un po' caotiche, widget tanto per riempire spazi, musica o inadatta o superflua.
    buon fine settimana a tutti.

    E.

  • #10

    Annamaria Cerutti (sabato, 26 aprile 2014 09:46)

    colori chiari, niente distrazioni..io devo rifare le fotografie ( molto molto autodidatta e di fretta..) me lo riprometto ma il tempo è purtroppo tiranno.
    Buon week end a tutti.

  • #11

    Damiano Como (PsicologiaScientifica.com) (sabato, 26 aprile 2014 10:37)

    Semplici ma ottimi consigli! :)

  • #12

    tripleffe (sabato, 26 aprile 2014 13:47)

    Thank!

  • #13

    domusmessapia (sabato, 26 aprile 2014 14:36)

    Sicuramente il punto 5, la formattazione selvaggia, è tra i più deleteri e purtroppo tra i più diffusi.

  • #14

    Alberto De Panfilis (sabato, 26 aprile 2014 22:27)

    Ciao a tutti, Jimdo's family!!

    Passo subito a rispondere alla domanda "fra i 6 punti descritti nell'articolo, qual è quello che più di frequente vedi sui siti?", incrociando le dita e sperando di vincere un graditissimo aiuto per il restyling del mio sito www.metadidattica.com: occupandomi di didattica, spesso mi trovo a navigare su siti internet curati da Docenti appassionati, ma poco aggiornati in tema di layout. Perciò l'errore che più spesso mi capita di incontrare è il primo che avete descritto: TREMENDE IMMAGINI GIF, ANIMATE E SPIXELLATE... :(

    Un caro saluto a tutti!! ;)
    Alberto

  • #15

    Dolci Chicche di Antonella (domenica, 27 aprile 2014 12:41)

    La musica nei siti la trovo insopportabile, molto spesso rinuncio a navigarci!

  • #16

    Simone Maltagliati (domenica, 27 aprile 2014 15:09)

    Tra i 6 punti descritti nell'articolo, quello che riscontro spesso in altri siti sono i troppi widget.
    www.simonemaltagliati.org

  • #17

    cralilrotolo (domenica, 27 aprile 2014 22:36)

    Accidenti, siamo appena alla sufficenza...
    Proviamo a migliorarci... Grazie!

  • #18

    Ondalunga Asd (lunedì, 28 aprile 2014 10:00)

    no foto sfocate e musica in loop ;)
    www.raceandcruise.com

  • #19

    francescoferruzzi (lunedì, 28 aprile 2014 10:11)

    Consigli sempre validi, da tenere a mente!

  • #20

    collyer (lunedì, 28 aprile 2014 10:53)

    In ordine di odio:
    - formattazione a caso (disordine, disturba il lettore)
    - foto fatte male (maledetta generazione Istagram/facebook)
    - widget e gif (usati a caso e troppo)
    - musica (ma dove si spegne?)
    ciao, GP.

  • #21

    gianpiereddu (lunedì, 28 aprile 2014 10:55)

    Concordo con Collyer (sono sempre io)
    ciao, GP.

  • #22

    Vito Sugameli (lunedì, 28 aprile 2014 16:10)

    Musica e gif li riscontro ancora oggi in molti siti. Pessimi. Fanno molto anni novanta.

  • #23

    Concetta e Attilio Cafarelli (lunedì, 28 aprile 2014 17:40)

    Ciao a tutti, concordo in pieno con il num. 3 "Che musica ascoltate" se non è necessaria è inutile inserirla. Io x evitare i rumori dell'ambiente ascolto "musica" come "Attivatore di Attenzione e "Focus Laser" per aumentare il livello di attenzione e concentrazione.

    E' una tecnologia di ultima generazione che consente di portare le onde cerebrali ad una frequenza desiderata, attraverso l'ascolto di determinati suoni (battiti monoaurali e suoni isocronici).
    http://clubdelbenessere.jimdo.com/

  • #24

    Michela (martedì, 29 aprile 2014 14:51)

    Anche io trovo la musica assolutamente da eliminare specialmente ora che navighiamo da dispositivi mobili. Le gif poi sono carine solo come icone per una chat. Per il resto distolgono l'attenzione dai contenuti. Qualche volta vorrei dei modelli o format per pagine web più puliti e con meno fronzoli. Ma per il resto bravi ragazzi forza così che migliorate giorno dopo giorno!

  • #25

    Vilma Romani (mercoledì, 30 aprile 2014 15:34)

    tra i punti descritti, nei siti "fai da te" riscontro spesso l'eccessivo numero di widget. Inoltre i gif sono terribili!!! la semplicità è tutto. Un saluto a tutti e grazie per la continua assistenza ;)
    http://www.aziendavalicandolina.com

  • #26

    OPAle (venerdì, 02 maggio 2014 22:31)

    Eccomi!!
    Io ho notato spessissimo nei siti che visito l'effetto arcobaleno... ma il difetto più "mio" è la scarsità di immagini HD

  • #27

    iglesiaswiva (martedì, 06 maggio 2014 00:14)

    sito molto semplice...... bello......

  • #28

    cgentile (domenica, 11 maggio 2014 22:00)

    Tutto molto interessante. Inizierò subito a fare il restyling del mio sito. E' facile cadere in effetti un po' ye ye

  • #29

    Danilo De Mattia (martedì, 20 maggio 2014 12:05)

    Grazie per i preziosi consigli.
    Ho cercato di rendere il mio sito il più leggero e più fruibile possibile.
    Tutto all'insegna della semplicità.
    Sicuramente migliorabile.

    http://recipioconsulenze.jimdo.com

  • #30

    Massimo (martedì, 20 maggio 2014 12:35)

    La formattazione selvaggia è sicuramente uno degli aspetti più sgradevoli in una pagina web. In un sito Jimdo, però, non sempre è possibile intervenire per armonizzare font e formattazione.
    Quando, ad esempio, si prepara un testo su Word per poi copiarlo e incollarlo nel sito Jimdo, si ottengono risultati sgradevoli e imprevisti soprattutto nel tipo di font, nelle sue dimensioni e nella formattazione generale.
    La pratica di preparere un testo con Word è molto diffusa e dunque andrebbe trovata una soluzione che eviti effetti sgradevoli quando poi il testo viene incollato su Jimdo.

  • #31

    Serena (mercoledì, 21 maggio 2014 17:21)

    L'odiatissima musica! Io chiudo direttamente la finestra, non cerco di stopparla.

  • #32

    adventurephotomodels (lunedì, 02 giugno 2014 13:44)


    Dritto al punto. Grazie come sempre per i preziuosi consigli.