mer

12

mar

2014

Spunti per migliorare l'esperienza di navigazione da mobile

Oggi parliamo di mobile e lasciamo la parola a qualcuno che ne sa, il nostro collega Mark Frawley. Mark ha contribuito allo sviluppo della applicazione mobile di Jimdo per iOS e, come internauta dipendente dal mobile, può parlarci del mobile da una prospettiva a 360°.

Intervista a Mark Frawley mobile developer

Mark Frawley, Senior webdeveloper da Jimdo

 

Da dove vieni: da Galway, sulla costa ovest dell’Irlanda

Dove vivi: appena fuori Amburgo e tutti giorni pendolo per arrivare all'headquarter di Jimdo

Cosa hai studiato: Informatica, alla National University of Ireland, Galway

Di cosa ti occupi: lavoro allo sviluppo della app di Jimdo per iOS

Il tuo motto: Done is better than perfect! 

 

Entriamo nel vivo... se dico “mobile”?!

Io dico smartphone :) Da quando gli smartphone sono diventati meno cari e così potenti da poter soddisfare la maggior parte delle aspettative degli internauti - ad esempio controllare le email, navigare in rete, giocare, socializzare etc. - la dimensione mobile è diventata un riferimento imprescindibile. Mobile rimanda poi subito allo scenario dominato da Android e iOS, che si dividono circa il 90% del mercato, come accadde negli anni ’90 tra Windows e Mac. 

Quali sono i momenti clou in cui si naviga da mobile e perchè?

I device mobili vengono utilizzati per lo più per una navigazione veloce o in movimento. Le persone navigano da mobile 

prevalentemente al mattino, da casa, oppure in pausa pranzo, in ufficio. Danno un’occhiata ai social network (Facebook, Twitter, etc.), alle news, ai gossip... Sono sempre più usati poi per cercare informazioni pratiche quando si è in giro, come indirizzi, indicazioni, recensioni di prodotti o servizi. Per una fruizione di contenuti più "lunghi", come video o audio, la navigazione da mobile invece è ancora ostacolata dalle tariffe, ancora troppo alte.

App: le irrinunciabili

🎵 Spotify - per le mie playlist ;)
🐔 Twitter - una app grandiosa di un servizio grandioso
🚜 HVV - la travel app dei trasporti pubblici ad Amburgo. 

Non esiste, la vorrei...

Qui entra in gioco la mia quotidianità da pendolare e la mia passione per la lettura. Amo leggere molte notizie e vorrei avere una app che permetta con immediatezza di abbonarmi alle novità di un sito mentre sto leggendo un buon articolo e magari lasciare commenti e interagire con i lettori a proposito dell'articolo. Una app a metà tra Feedly, che già esiste, ed un web browser.

Mobile per eccellenza

I siti migliori in versione mobile sono quelli che hanno un approccio principalmente mobile. Citerei senz'altro medium.com: il design ha un’unica colonna centrata, un look minimalista ma font e immagini bellissime. Per una prospettiva mobile vale assolutamente il motto: "less is infinitely more".


Quali caratteristiche che deve avere un sito “mobile-friendly”?

Da mobile un sito dev'essere essere leggero e focalizzato sui contenutiEcco qualche dritta per chi gestisce un sito:

  • Organizza un menù di navigazione chiaro e ben visibile. Il percorso di navigazione dev'essere infatti lineare e facile da trovare.
  • Crea contenuti concisi, usabili su smartphone e tablet. I lettori sono interessati ai contenuti, il mobile è semplicemente un mezzo. 
  • Riduci i file "esterni" che inserisci nel sito, ad esempio immagini, css o javascript. Ogni risorsa esterna infatti invia una richiesta via internet e il sito può caricare lentamente, se una di quelle richieste è lenta.
  • Non lasciare automatico l'avvio dei video inseriti. Un buon esempio sono i video in streaming della BBC.
  • Non includere pop-ups o altri trucchetti, ad esempio per far scaricare la tua app.

Qual è stato l’ultimo acquisto fatto da mobile?

Un e-book. Gli e-books sono la salvezza dei pendolari ;)

L'Agenda webinar di marzo è tutta dedicata al tema mobile!

 

Mark, per ora grazie per il tuo tempo e aspettiamo le dritte che ci darai giovedì 27 marzo!

 

E voi, avete domande o curiosità sul tema mobile?
Scrivetele qui sotto! Vi risponderemo durante i webinar di marzo interamente dedicati al mobile.
Mi raccomando, date un'occhiata all'Agendasave the date. Vi aspettiamo! 

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo!

Francesca Cazzaniga

@lafranz_


Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Damiano Como (PsicologiaScientifica.com) (sabato, 22 marzo 2014 10:18)

    Molto utile, anche perché gli smartphone o i cosiddetti cellullari moderni sono sempre più usati, soprattutto per navigare. :)
    Un saluto.
    Damiano.

  • #2

    Francesca - Jimdo team (mercoledì, 26 marzo 2014 16:34)

    Ciao Damiano,
    grazie per il tuo commento! Sì, l'utilizzo di device mobili è ormai estesissimo e in continua crescita, quindi la prospettiva mobile è davvero fondamentale per chi gestisce un sito web. Se sei interessato alle nostre dritte puoi dare un'occhiata alla sezione "Mobile" del nostro Blog (http://it.jimdo.com/blog/mobile) e vedere le registrazioni dei webinar dedicati, che trovi qui: http://aiuto.jimdo.com/webinar/archivio/mobile.
    Tanti saluti da tutto il team :)