Aiuto Registrati

Fotografia e dritte d'autore. By Zanthia

Fonte: www.flickr.com/zanthia
Fonte: www.flickr.com/zanthia

Sono tantissimi i motivi che spingono i nostri utenti a creare un proprio sito internet. Uno di quelli che inducono maggiormente i Jimdonauti a registrarne uno è sicuramente il desiderio di dar risalto alle proprie foto, condividendole sul web e creando quindi un vero e proprio portfolio.

 

Sarebbe errato però pensare solamente a siti gestiti da fotografi professionisti. In realtà sono ormai numerosissimi gli utenti che decidono di creare la propria pagina web per condividere gli scatti da smartphone, pur non essendo esperti del settore. Il numero delle App che permettono di scattare, aggiungere filtri e condividere il risultato su internet in pochissimi istanti cresce vertiginosamente, anche se statisticamente poi i numeri indicano in Instagram come l'applicazione più utilizzata sia da utenti Android che iOS (qui la guida su come fare per inserire i vostri scatti Instagram sul sito Jimdo).

Non solo Instagram pero'. In questo blogpost abbiamo pensato di offrirvi una breve intervista a Christian Zielecki (per tutti semplicemente "Z"), nostro collega qui ad Amburgo che lavora come developer / delegato privacy nonchè fotografo ufficiale di Jimdo e Ambasciatore dell'applicazione EyeEm, una delle più scaricate dopo la celeberrima Instagram appunto.

Ciao Z, grazie per avere accettato l'intervista. Qualche mese fa hai festeggiato 1 milione di visite su Flickr: complimenti! Su quali altri canali online sei presente e che importanza ha per un fotografo la presenza web?

Ciao, grazie a voi. Una precisazione: 2.9 milioni di visite ad oggi! 

Oltre che su Flickr, sono anche su 500px, G+, Facebook e Twitter, Tumblr, Pinterest, Instagram, EyeEm e il sito è su Jimdo. I social e il sito sono la soluzione perfetta per chi come me ama condividere la propria storia e il proprio punto di vista per ricevere feedback e migliorare. Inoltre, sono sempre contento quando sento che le mie foto sono fonte di ispirazione per chi viaggia o scrive storie.

Fonte: www.flickr.com/zanthia
Fonte: www.flickr.com/zanthia

Il tuo sito è una vera e propria galleria fotografica. Per tutti gli amanti della fotografia, che consiglio daresti per permettere loro di dare maggior risalto alle foto sul proprio sito?

Adoro i template che permettono una visualizzazione delle immagini a tutto schermo, riempiendo lo sfondo nella sua totalità. Mi piace raccontare le mie storie con fotogrammi di 1/200 secondi e la funzione su Jimdo "sfondo personale" risulta congeniale per presentare i miei lavori, specialmente i nuovi layout F4218 F4217 F4216 P4215 e altri ancora.

Non sono un grande fan delle cornici e dei marchi: ci sono solamente pochissimi fotografi che conosco che riescono a non distruggere la foto con cornici e "marchi di fabbrica" all'interno dello scatto. Meglio evitare.

Fonte: zanthia.jimdo.com
Fonte: zanthia.jimdo.com

Credi che la tecnologia e il ritocco digitale stanno riducendo la differenza tra fotografi amatori e professionisti?

No! È una fase di progresso con cui devi convivere, e che non ha nulla ha che fare con attrezzature costose. Gli strumenti che un fotografo usa oggi giorno diventano sempre più precisi e più facili da usare, ma credo che tutto ciò aiuti solo per quelle foto scattate in condizioni di poca luminosità. In realtà poi la differenza tra amatori e professionisti si nota nell'attimo che precede la foto, proprio prima di premere sul tasto per scattare.

Fonte: www.flickr.com/zanthia
Fonte: www.flickr.com/zanthia

Quali sono i pro e i contro della fotografia da mobile, in relazione a quella classica da macchina fotografica? Ed ancora, è corretto paragonare le 2 tecniche, o sono 2 mondi totalmente paralleli che vanno analizzati singolarmente?

Beh, parto dal presupposto che la migliore macchina fotografica è sempre quella che hai con te quando vuoi scattare e questo è di sicuro un enorme vantaggio dello smartphone: lo hai sempre con te, è leggero e facile da usare. In più, generalmente non impieghi molto tempo per perfezionare la foto: scatti, aggiungi un filtro o sistemi il contrasto e via... condividi! Tutto qui.

Chiaramente però hai dei limiti rispetto ad una reflex. Ad esempio in condizioni di poca luminosità uno smartphone ti può dare poco, non puoi controllare l'apertura o la velocità di scatto e infine, problema non di poco conto, la batteria si scarica velocemente.

Fonte: www.eyeem.com/zanthia
Fonte: www.eyeem.com/zanthia

Se si possono paragonare le foto da mobile e quelle da macchina fotografica? Credo proprio di si. Se i criteri si basano esclusivamente sul risultato finale, allora puoi! Se invece paragoni le 2 tecnologie e le 2 differenti tecniche, allora quella è un'altra storia. Foto paesaggistiche a lunga esposizione con un obiettivo grandangolare sono difficilmente riproducibili da smartphone. Devi quindi adattarti allo strumento che utilizzi, ma alla fine non importa che cosa usi... l'importante è ottenere una foto mozzafiato!

Grazie Z, salutiamoci con un'ultima domanda: se ad un tratto sentissi arrivare gli alieni accanto casa tua, cosa sceglieresti di prendere in fretta e furia tra la tua reflex e il tuo smartphone? :)

La reflex! Userei il mio obiettivo 50mm f/1.4 per fotografare gli alieni, e il 14mm f2.8 per la sua navicella spaziale. :) Grazie a voi.

Fonte: www.flickr.com/zanthia
Fonte: www.flickr.com/zanthia


Davide Ragusa

Community stalker



Scrivi commento

Commenti: 17
  • #1

    Franco D'Auria (venerdì, 08 novembre 2013 17:44)

    Sono un amabile vecchietto di 63 anni, eppure "gioco" ancora grazie a Jimdo.
    Se volete vedere i miei giochi fotografici...
    http://www.francodauria.com/solo-foto/

  • #2

    legamidilego (venerdì, 08 novembre 2013 22:15)

    consigli fantastici. grandissimo!

  • #3

    dueruoteinfreedom (venerdì, 08 novembre 2013 22:50)

    anche sul mio sito potete trovare qualche foto ""bellina""
    www.dueruoteinfreedom.jimdo.com

  • #4

    claudiopavone1 (venerdì, 08 novembre 2013 23:05)

    Ancora una volta, grazie Jimdo!
    Claudio

    www.claudiopavone.it

  • #5

    crispino (sabato, 09 novembre 2013 08:40)

    Un servizio molto interessante,GRAZIE Jimdo!

  • #6

    samuelearchitettopertutti (sabato, 09 novembre 2013 10:04)

    Grazie Z. e grazie a voi di Jimbo per la bella intervista. Molto interessante ....

  • #7

    I.A.G.A.D. (sabato, 09 novembre 2013 16:00)

    Bravo artista e bella intervist....i like

  • #8

    ANDREA FALOCCHI (lunedì, 11 novembre 2013 11:45)

    ciao grazie Jimdo

  • #9

    lugarinisimonephotography (lunedì, 11 novembre 2013)

    Sempre interessanti i temi sulla fotografia

  • #10

    fotobond (lunedì, 11 novembre 2013 21:01)

    Ogni giorno si impara ...Grazie

    www.fotobond.it

  • #11

    eraenning03 (mercoledì, 13 novembre 2013 15:51)

    xchè continuate a cancellare i miei commenti?

  • #12

    programmahotel (giovedì, 14 novembre 2013 19:38)

    Insuperabile..... che invidia!!!!!

  • #13

    lagrandedunedupilat (giovedì, 14 novembre 2013 21:40)

    Un'intervista molto interessante e tante foto eccezionali!

  • #14

    Rosario (sabato, 16 novembre 2013 16:21)

    Complimenti per i 2.9 milioni di visite! <a href="http://www.sariofotografonapoli.it/">Un fotografo come me</a>non può prendere esempio se non dalle tue esperienze!

  • #15

    Pasquale Giannelli (lunedì, 18 novembre 2013 13:51)

    http://pasqualegiannelli.jimdo.com/ se volete fare un giro questo è il mio :)

  • #16

    oroscopi (giovedì, 21 novembre 2013 22:00)

    consigli fantastici. grandissimo!

  • #17

    agrovideophoto (martedì, 03 dicembre 2013 09:21)

    Una domanda perchè avete cancellato il nostro commento? Una buona giornata.